Parmigiana in pagnotta. La variante al grande classico ancora più golosa

La parmigiana in pagnotta è la gustosa e godereccia variante di un grandissimo classico della cucina del Sud Italia dove le melanzane e il pane casareccio la fanno da padrone

Parmigiana in pagnotta ricetta
Parmigiana di melanzane (Foto Instagram @sottolacloche)

Le melanzane possono essere un contorno sfizioso e cucinate, ad esempio, grigliate sono considerate anche dietetiche. Eppure questo ortaggio diventa divino e godereccio se passato in pastella, immerso nell’olio bollente e accompagnato da pomodoro e mozzarella.

In una parola se usato come ingrediente principale nella famosa parmigiana di melanzane, un classico delle cucine campane, calabresi e siciliane.

Se a tutta questa bontà unissimo del pane casereccio del nostro panificio preferito cosa ne verrebbe fuori? Una golosità senza precedenti chiamata parmigiana in pagnotta. Per farlo avrete bisogno di pomodori datterini freschi e di quelli in scatola oltre che, naturalmente, di melanzane e mozzarella.

Parmigiana in pagnotta, la ricetta

Questo piatto può essere un contorno gustoso accanto a una fettina di carne ma data la sua consistenza importante è da considerarsi un secondo a tutti gli effetti.

Parmigiana in pagnotta ricetta
Parmigiana di melanzane (Foto di vinaygupta460 da Pixabay)

INGREDIENTI  (4 PERSONE):

  • 2 melanzane
  • Una pagnotta da 1 kg
  • Un uovo
  •  Un bicchiere d’ acqua
  •  150 g di farina
  • Aglio q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Sale q.b.
  •  100 g di datterini freschi
  • 150 g di datterini in scatola
  • Basilico
  • 250 g di mozzarella (o provola)
  • Parmigiano reggiano q.b.
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Olio di semi di girasole q.b.

PROCEDIMENTO (45 MINUTI):

Per preparare la parmigiana in pagnotta come primo step occorre cucinare il sugo mettendo a soffriggere aglio e olio. Aggiungete i pomodorini freschi e in scatola, mettendo sale e peperoncino. Lasciatelo sul fuoco a fiamma bassa per circa dieci minuti.

Intanto in una ciotola mescolate uova e farina aggiungendo dell’acqua per creare la pastella, dove andrete a immergere le melanzane precedentemente tagliate. Cuocetele quindi in abbondante olio bollente fino a quando non si saranno colorate.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Parmigiana di zucca al forno, leggera e veloce da preparare

Prendete a pagnotta, tagliatela in superficie e rimuovete la mollica. A questo punto non vi resterà che aggiungere gli ingredienti alternando il sugo di pomodoro, le melanzane, il formaggio e il parmigiano.

Quando avrete terminato mettete in forno preriscaldato statico a 180 gradi per circa 10/15 minuti. Terminati i quali non vi resterà altro che sfornare questa vera delizia e tagliarla in diverse porzioni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Parmigiana di alici, l’alternativa di pezza al classico secondo: la ricetta sfiziosa

Parmigiana in pagnotta ricetta
Melanzane (Foto di jacqueline macou da Pixabay)

L’ideale sarebbe quello di mangiare la parmigiana in pagnotta quando è ancora calda e fragrante per riuscire ad assaporare al meglio la croccantezza del pane e la morbidezza delle melanzane.