Pasqua 2020, la ricetta di Carlo Cracco con gli avanzi di…

Pasqua 2020, la ricetta di Carlo Cracco con gli avanzi di colomba

LA PREPARAZIONE
di Marco

Pasqua 2020, lo chef Carlo Cracco ha regalato ai suoi followers una fantastica ricetta da realizzare con gli avanzi di colomba

Pasqua Cracco
Pasqua 2020, la ricetta di Carlo Cracco

Sapete già cosa preparare per Pasqua 2020? Abbiamo già visto quali sono i consigli di Benedetta Rossi, tra ricette semplici e genuine. Ma adesso spazio anche a Carlo Cracco, che ha regalato una vera e propria ‘perla’ a tutti i suoi followers in vista dell’evento pasquale. Mettersi ai fornelli è sicuramente uno dei passatempi più amati dagli italiani. Alcuni si dilettano col pane e la pizza, altri con i dolci. E proprio per questi ultimi c’è una meravigliosa sorpresa firmata proprio Carlo Cracco. Di cosa parliamo? Ecco, continuate a leggere.

Pasqua 2020, la ricetta di Carlo Cracco con gli avanzi di colomba

Carlo Cracco ha rilasciato un’intervista al Corriere Milano e nel post che troviamo sul suo canale di Instagram dice chiaramente: “Tanto lo so che l’avete già aperta e iniziata”, riferendosi proprio alla Colomba pasquale. Poi, continua: “Dal momento che è facile da replicare e potete farla tutti (più o meno!), vi indico di seguito la ricetta”.

View this post on Instagram

Ieri per il Corriere Milano, in un articolo di @robertaschira, ho pensato a un particolare dolce per Pasqua, una sorta di crema catalana che si puó realizzare con quel che resta della Colomba, tanto lo so che l’avete già aperta e iniziata. Dal momento che è facile da replicare e potete farla tutti (più o meno!), vi indico di seguito la ricetta. Ingredienti per 6 persone: 750 g Panna fresca 9 Tuorli d’uovo 100 g Zucchero semolato 200 g Ritagli o avanzi di Colomba pasquale 30 g Zucchero di canna 6 Cocotte 1 Arancia 12 Scorzette d’arancia candite (facoltative) Preparazione: Miscelare ed amalgamare i tuorli con lo zucchero semolato aiutandosi con una frusta. Unire poco per volta la panna diluendo il composto continuando a rimestare sino ad incorporare tutta la panna. Unire al composto la scorza grattugiata dell’arancia fresca. Rompere a piccoli pezzi le parti di Colomba pasquale e distribuirli nelle sei cocotte. Versare il composto suddividendolo nelle 6 cocotte. Cuocere il tutto a bagnomaria in forno a 120°C per 25 minuti. Togliere dal forno, raffreddare e riposare in frigorifero per 2 ore circa. Al momento di servire, cospargere la superfice con lo zucchero di canna e caramellare con un cannello da cucina o con l’aiuto del grill del forno. Decorare a piacere con scorzette d’arancia candita e servire. Se è troppo complicato, mangiate solo la Colomba!! 🕊 Foto e Colomba by @craccoexpress @carlocracco e @marco__pedron Arancia candita by @agrimontana #pasqua #dessert #cracco #craccoexpress

A post shared by Carlo Cracco (@carlocracco) on

Ecco, di seguito, la sua ricetta:

Ingredienti per 6 persone:
750 g Panna fresca
9 Tuorli d’uovo
100 g Zucchero semolato
200 g Ritagli o avanzi di Colomba pasquale
30 g Zucchero di canna
6 Cocotte
1 Arancia
12 Scorzette d’arancia candite (facoltative)

Preparazione:
Miscelare ed amalgamare i tuorli con lo zucchero semolato aiutandosi con una frusta.
Unire poco per volta la panna diluendo il composto continuando a rimestare sino ad incorporare tutta la panna.
Unire al composto la scorza grattugiata dell’arancia fresca.
Rompere a piccoli pezzi le parti di Colomba pasquale e distribuirli nelle sei cocotte.
Versare il composto suddividendolo nelle 6 cocotte.
Cuocere il tutto a bagnomaria in forno a 120°C per 25 minuti.
Togliere dal forno, raffreddare e riposare in frigorifero per 2 ore circa.
Al momento di servire, cospargere la superfice con lo zucchero di canna e caramellare con un cannello da cucina o con l’aiuto del grill del forno.
Decorare a piacere con scorzette d’arancia candita e servire.

Lo chef conclude: “Se è troppo complicata, mangiate solo la colomba”, chiudendo con una vena ironica il post dedicato ai suoi follower di Instagram.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post