Pasta con barbabietole e ricotta di pecora, il primo piatto raffinato dal gusto impeccabile

Voglia di qualcosa di invitante ma che possa fa venire anche l’acquolina in bocca ai vostri commensali? Questa ricetta è decisamente un incanto per il palato (e gli occhi).

Pasta con barbabietole e ricotta ricetta gourmet
Pasta con barbabietole e ricotta (Pinterest)

I PEZZI PIU’ LETTI DI OGGI:

Gli spaghetti (o qualsiasi altro formato) integrali si tingono di rosso quando li mescoli con un crema di barbabietole e pomodori secchi che aggiungono un tocco di dolcezza mentre le noci tostate conferiscono invece al piatto sostanze nutrienti e gusto estremo.

Vediamo come preparare questo primo piatto a base di barbabietole e ricotta cremosa di pecora. Una combo insolita ma che permette di esaltare il dolce ed il sapido dei due ingredienti in modo davvero armonico e perfetto.

Il figurone a tavola è garantito! Quindi mani in pasta e vediamo tutti i passaggi previsti per questo primo piatto dal sapore prettamente estivo.

Ingredienti e preparazione della pasta con barbabietole e ricotta

Questa ricetta per porzione apporta circa 590 kcal, 27 g di grassi, 75 g carboidrati, 20 g di proteine, 13 g fibre. Un piatto completo soprattutto se si è a dieta e si vuol stare attenti con micro e macro nutrienti assunti complessivamente.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Pasta con barbabietole e ricotta ricetta gourmet
Pasta con barbabietole (Pinterest)

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 450 g barbabietole (quelle già cotte)
  • 360 g spaghetti al farro (o altro formato di pasta a piacimento)
  • 100 g ricotta fresca di pecora
  • 50 g noci tostate
  • Olio extra vergine di oliva qb.
  • Peperoncino essiccato qb.
  • Sale fino e pepe qb.

PREPARAZIONE (circa min)

Mettere a scaldare l’acqua e quando bolle calare la pasta ed il sale grosso a piacere. Se invece non sapete quanto sale mettere nella pasta, vi siamo la risposta definitiva che tutti aspettavano direttamente seguendo i suggerimenti dei nutrizionisti.

Per praticità si possono usare le barbabietole già cotte in vendita al supermercato senza dover perdere tempo a casa per pulire e lesare quelle fresche che richiedono almeno un’ora di cottura.

Metterle in un robot da cucina con le noci e i pomodori secchi e frullarle fino a creare una crema spumosa senza grumi a cui andrà aggiunto olio, sale e peperoncino alla fine.

Scolare la pasta una volta volta cotta al dente e tenere da parte circa 200 ml di acqua di cottura che andrà usata per amalgamare la pasta con il sugo.

riciclare cestini ricotta
Tagliere con ricotta fresca e noci noci (Foto da Pixabay di murarenato)

Mescolare la pasta con il pesto fino ad ottenere una bella amalgama di tutti gli ingredienti. Dividere in quattro porzioni e su ciascun piatto aggiungere dei ciuffi di ricotta e condire con dell’olio e peperoncino a piacere.