Pasta con pesto di fave, pinoli e pecorino

PREPARAZIONE: 10 minuti COTTURA: 12 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Pasta con pesto di fave, pinoli e pecorino
LA PREPARAZIONE

 

1

Sgranate le fave dai baccelli e pelate uno spicchio d’aglio. Lavate le foglioline di menta fresca.

2

Inserite le fave,la menta, il pecorino grattugiato, i pinoli e l’aglio all’interno del bicchiere del frullatore.

3

Mixate fino ad ottenere un composto omogeneo che conservi però la ruvidità tipica dei pesti. Aggiungete frullando l’olio e.v.o. a filo.

4

Da parte cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Scegliete il formato, fra la pasta corta che preferite.

5

Quando la pasta sarà al dente, scolate e condite con il pesto che avete appena realizzato.

6

Impiattate e decorate con delle scaglie di pecorino. Servite caldo.

Food from Dolores

7
Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
(Porzioni 4)
    • 360 gr di pasta
    • 150 gr di fave sgusciate
    • 1/2 spicchio di aglio
    • 75 gr di pecorino toscano grattugiato
    • 60 ml circa di olio extravergine d’oliva
    • 3 foglie di menta
    • 1 cucchiaino di pinoli
    • Pecorino in scaglie

Fai il login e salva tra i preferiti questo post