Pasta fredda: le varianti e i segreti che non sapete per renderla perfetta!

Pasta fredda, alcune varianti e proposte su come prepararla e i segreti per avere una pasta fredda perfetta! Tutto quello che non sapete.

pasta fredda
foto Unsplash

La pasta fredda è il classico primo piatto freddo ideale per la stagione estiva!

Pasta corta del formato che preferite, mescolata con condimenti freschi e gustosi come tonno, pomodoro, verdure, salumi, formaggi e il gioco è fatto!

Facilissima e veloce per un ottimo risultato basta seguire pochi semplici passaggi: preparare il condimento in anticipo, almeno 10 minuti prima; cuocere la pasta al dente leggermente dura.

Infine, il trucco per averla gustosa e non attaccata, è mescolare subito la pasta con un mix di olio ed erbe aromatiche! Una volta realizzata la base della vostra pasta fredda, potrete condirla a scelta!

I condimenti più gettonati sono: alla mediterranea con pomodorini, mozzarelline, olive e basilico a cui potete aggiungere anche tonno ed è la preferita dei bambini; la versione con verdure grigliate, leggera e perfetta per vegetariani e vegani; quella con gamberetti e pomodorini o avocado e salmone per chi vuole mantenersi leggero; infine una gustosa variante con bresaola, rucola, parmigiano completa ed energetica!

Andiamo a vedere allora come preparare una pasta fredda perfetta!

Pasta fredda, come prepararla e i tutti i segreti

Prima di tutto, ponete sul fuoco una pentola capiente con acqua e sale.

Poi preparate uno dei condimenti a scelta mescolando gli ingredienti tutti insieme in una ciotola a lasciandoli almeno 10 minuti in marinatura, ma meglio ancora se 30/40 minuti prima, e conservate il condimento in frigo.

pasta fredda
foto Unspalsh

Nel frattempo che cuoce la pasta, tritate con un coltello le erbe aromatiche molto finemente, mescolatele con olio, in modo da ottenere un composto profumato.

Potrebbe interessarti anche -> Cannelloni di zucchine: la ricetta gustosa senza besciamella

Infine scolate la pasta super al dente. Potete anche fermare la cottura passandola sotto acqua fredda per bloccare la cottura, ma in questo modo sappiate che la pasta perde tutto il glutine.

Infine inserite subito la pasta nella ciotola dell’olio ed erbe aromatiche e mescolate con un cucchiaio, finchè la pasta non si raffredda ed è tutta perfettamente condita.

Quindi a questo punto condite la vostra pasta con il condimento preparato!

Potrebbe interessarti anche -> Chicche di patate con broccoli, cozze e limone: il primo piatto fresco per l’estate