Pasta con i gamberetti, il primo piatto di pesce che non dimenticherete

La pasta con i gamberetti è il primo piatto di pesce perfetto da servire a cena. È saporito e gustoso, nessuno saprà resistere

Spaghetti gamberetti ricetta
Spaghetti gamberi-foto pixabay RitaE

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le linguine con i gamberetti è un primo piatto da leccarsi i baffi. Prepararlo è semplice e il risultato è a dire poco incredibile. Provate a farle e non ve ne pentirete.

È un piatto veloce e informale, perfetto per un pasto in famiglia o anche una cena tra amici. È il piatto indicato per il pranzo della domenica per esempio.

Approfittate di questi ultimi giorni di bel tempo prima dell’inverno per preparare un pasto fresco ed estivo come questa pasta con i gamberetti.

Ingredienti e preparazione della pasta con i gamberetti

Vediamo come preparare in poco tempo e facilmente la pasta con i gamberetti.

Pasta gamberetti la ricetta
Pasta gamberetti-foto pixabay RitaE

INGREDIENTI (4 persone)

  • 2 Spicchi d’aglio
  • Sale e pepe
  • 1 Mazzetto di prezzemolo
  • Olio extravergine d’oliva
  • 350 gr Linguine o spaghetti
  • 200 gr Gamberetti sgusciati e puliti
  • 200 gr Pomodori rossi

PREPARAZIONE (40 minuti)

Come prima cosa, portare ebollizione l’acqua salata e intanto lavare e asciugare i pomodorini. Tagliarli poi a metà e tenerli da parte.

Prendere poi una padella larga e far imbiondire l’aglio nell’olio e aggiungere poi il prezzemolo tritato in modo fine. Aggiungere poi i pomodorini e cuocerli a fuoco vivo per qualche minuto senza girarli. Farli rosolare e dorare.

Saltarli poi con la padella o mescolare in modo delicato con un mestolo di legno. Una volta che saranno appassiti e morbidi ma sempre interi e con la buccia, allora saranno pronti.

Pasta con i gamberetti
Pasta gamberetti-foto pixabay standpoint

Aggiungere poi i gamberetti e lessare le linguine. Cuocere poi il sugo di pesce per ancora 2-3 minuti e poi regolare di sale e pepe.

Scolare poi le linguine al dente e unirle al sughetto di pesce. Far insaporire la pasta per qualche istante nel condimento e poi poi servire con una spolverata di prezzemolo fresco tritato.