Pasta e patate con provola, la ricetta tradizionale napoletana

La pasta e patate ha varie varianti che si preparano soprattutto in Campania ma quella tradizionale si cucina solo nel suo capoluogo: scopriamo la ricetta originale

Pasta e patate
Pasta e patate con provola (Instagram)

È uno dei piatti re della cucina partenopea, la pasta e patate con la provola è una delizia per gli occhi, l’olfatto e soprattutto il gusto tanto che viene appetito solo a guardarla.

Questa pietanza deve essere servita cremosa e densa e non, come succede a volte, liquida o brodosa. Non è una zuppa ma un piatto di pasta e patate quindi non confondiamoci quando qualcuno vi serve un piatto che poi non è quello vero.

Pasta e patate con provola, la ricetta tradizionale napoletana

Originariamente era un piatto povero e lo è tutt’ora visti gli ingredienti molto economici con cui si prepara. Tuttavia arricchisce i sensi e non solo.

Pasta e patate
Pasta e patate con provola (Instagram)

Ingredienti

Olio q.b.

Trito di cipolla, sedano e carote

1 chilo di Patate tagliate a cubetti

1 dado per il brodo

Pepe q.b.

Mezzo Chilo di Pasta mista

4 Pomodorini

4-5 scorzette di Parmigiano Reggiano

Procedimento

In una casseruola capiente mettete olio, trito di cipolla, sedano e carote, i 4 pomodorini e soffriggete per cinque minuti circa. Poi aggiungete le patate tagliate a cubetti e mescolate e fate insaporire. In un pentolino a parte mettete a scaldare dell’acqua e un dado per il brodo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Pomodori ripieni con riso, la ricetta gustosa e leggera

Appena caldo versate del brodo nelle patate. A metà cottura buttate la pasta e aggiungete altro brodo. Mescolate con forza e spesso. Poco prima che la pasta sia cotta mettete anche le scorzette di Parmigiano Reggiano e mescolate ancora. Spegnete il fuoco, aggiungete la provola e il pepe e mescolate ancora.

Infine servite la vostra pasta e patate con provola ancora bollente nei piatti e adornate, volendo, con un rametto di prezzemolo e buon appetito.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Ragù napoletano, la vera ricetta del re della cucina italiana