Pasta patate e cozze, la ricetta tradizionale tramandata secondo la ricetta delle nonne napoletane

Un primo piatto di mare e terra, che metterà sicuramente d’accordo tutti e che si prepara in pochissimi minuti. Vediamo subito la sua realizzazione come fanno le nonne napoletane. 

Pasta patate cozze ricetta tradizionale napoletana
Pasta patate cozze (Foto @blogspot.com)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Siamo soliti parlare di riso, patate e cozze alla maniera di preparazione pugliese, piatto amatissimo anche dalla cuoca e conduttrice Benedetta Parodi che lo realizza spesso per la sua famiglia.

Eppure a Napoli esiste anche la sua versione rivisitata con la pasta visto che questo ingrediente è super amato e se ne produce  in abbondanti quantità da decenni

Le nonne e le massaie campana realizzano questa ricetta da molti anni senza modificarne mai la sua realizzazione, che oggi è un vero portento culinario che unisce a tavola anche i commensali più esigenti.

Vediamo subito come fare a casa nostra questa meraviglia, di seguito la ricetta tradizionale con tutti i passaggi spiegati passo passo anche a prova dei cuochi meno abili ai fornelli.

Ingredienti e preparazione della pasta, patate e cozze

Per il formato di pasta potete usare quella che preferite, anche se il nostro consiglio è di dare precedenza a quelli che riescono a racchiudere meglio il sugo come le penne, le pipe rigate oppure i paccheri.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Sembrano cozze ma non lo sono, non comprarle! Danni irreparabili per la salute
Cozze (Foto di Silviya Simeonova da Pixabay)

INGREDIENTI

  • 1,5 kg di cozze 1 kg
  • 500 g di patate a pasta gialla
  • 360 g di paccheri
  • 1/2 cipolla
  • 120 g passata di pomodoro
  • 1 peperoncino fresco
  • 1 spicchio di aglio
  • Prezzemolo fresco qb.
  • Basilico qb.
  • Olio extravergine d’oliva qb.
  • Sale fino qb.

PREPARAZIONE (circa 60 min)

Il primo passo da compiere prevede di lavare sotto acqua corrente le cozze (vanno bene anche quelle congelate) e inserirle poi in una padella capiente con il coperchio, un bicchiere di acqua e lo spicchio di aglio.

Vanno lasciate aprire a fuoco alto per 5-8 minuti, eliminare quindi i gusci vuoti e tenere da parte sia il liquido che le cozze. Nel frattempo tagliare a pezzetti le patate e la cipolla che andranno disposte in una pirofila a doppio fondo con l’olio evo, il basilico, il liquido delle cozze, il peperoncino e la passata di pomodoro.

Aggiungere anche mezzo litro di acqua e la pasta, cuocere mescolando di tanti in tanto per circa 12 minuti. Aggiustare di sale, pepe e il prezzemolo tritato finemente al coltello. Unire anche le cozze a fine cottura.

Deve risultare cremosissima e per nulla collosa, ottima da mangiare quasi con il cucchiaio. Buon appetito.