Ogni formato di pasta ha il suo sugo perfetto | Parole dello chef! Non potrai sbagliare

Sai abbinare perfettamente il tipo di pasta con la salsa giusta? Ogni formato predilige un sugo piuttosto che un altro per gustare il piatto nel modo migliore.

formati pasta sughi abbinamento
Vari tipi di pasta – CheCucino

L’Italia, patria della pasta, affascina e conquista con la varietà delle proposte in questo specifico settore. Esistono davvero tanti tipi di pasta e molteplici formati. 

Non è solo una questione di differente forma, a cambiare da un formato all’altro è anche la consistenza e ogni tipo ha delle caratteristiche peculiari. 

Ne consegue che gli abbinamenti con i sughi, le salse, i condimenti di vario genere, non sono uguali per tutti. Ogni formato in base alle sue peculiarità deve essere condito con un tipo di sugo che riesce ad esaltare sapore e consistenza e a legarsi perfettamente.

Scopriamo quali sono i formati e gli abbinamenti da fare per non sbagliare e rendere così ogni piatto davvero speciale e curato nel dettaglio. Non ci vuole poi tanto per trasformare anche una preparazione semplicissima in un piatto gourmet, basta dare un tocco giusto e studiato.

I migliori accostamenti tra sughi e formati di pasta

Dobbiamo innanzitutto distinguere tra pasta lunga, corta, ma anche liscia, rigata, ripiena e nello specifico ambito della pasta corta i numerosi sottotipi con le loro specifiche caratteristiche.

formati pasta sughi abbinamento
Tipi di pasta -Checucino

LEGGI ANCHE: Stanchezza cronica al mattino? La colpa è di questo alimento

Partendo dalla pasta lunga possiamo dire che risulta la più versatile da abbinare. Spaghetti, linguine, bucatini, bavette, si adattano bene ai sughi che le avvolgono amalgamandosi bene.

Se però gli spaghetti rendono meglio con sughi corposi come il ragù, salse consistenti, le linguine rilasciano una maggiore quantità di amido e sono così da preferire per condimenti cremosi, adatte quindi per la mantecatura, ma anche per sughi di pesce più delicati e oleosi.

I bucatini sono specifici per piatti rustici e corposi come il sugo alla carbonara, la amatriciana o la gricia, e formati come le tagliatelle e le fettuccine si prestano meglio per i ragù di carne. 

LEGGI ANCHE: Non usare lo zucchero nella salsa di pomodoro. Ecco perché dovresti evitarlo

La pasta lunga non deve essere mai spezzata per non modificare le sue qualità e in questa catergoria troviamo anche gli ziti che invece possono essere spezzati e si sposano bene con sughi di carne.

Per quanto riguarda la pasta liscia, come nel caso delle penne, dal momento che trattiene meno il condimento è adatta preferibilmente per sughi che contengono ingredienti a pezzi, come le verdure, o si accostano ai legumi come nel caso della pasta e ceci.

Nel campo della pasta corta dai maccheroncini che stanno bene con il ragù si passa a farfalle e fusilli molto versatili. Allo stesso modo mezze maniche, penne, sedanini vanno bene un pò con tutti i tipi di salse.

LEGGI ANCHE: Le roselline, biscotti con la ricotta, facili e originali, sani e genuini

I rigatoni invece prediligono condimenti corposi e sughi ricchi sono un’opzione perfetta anche per orecchiette, conchiglie e paccheri.

C’è poi il variegato settore della pasta ripiena che avendo già una farcitura all’interno viene esaltata da condimenti semplici che non carichino eccessivamente il piatto.

Possono essere sughi cremosi anche a base di panna o formaggi, ma i condimenti semplici come il brodo nel caso di tortellini e agnolotti, o del semplice burro fuso o olio e formaggio se si tratta di ravioli e tortelli è certamente la scelta giusta.

formati pasta sughi abbinamento
Pasta ripiena, tortellini -CheCucino

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Nella pasta rientrano anche le lasagne e i cannelloni. Formati larghi e grandi che vanno a comporre piatti ricchi e abbondanti e quindi sughi come la besciamella o il ragù o altre composizioni corpose dal sapore pieno e sostanzioso.