Pastiera napoletana

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 60 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Pastiera napoletana
LA PREPARAZIONE
INGREDIENTI

 

1

In una casseruola mettete il grano cotto insieme al burro e al latte e fate bollire a fuoco lento per una ventina di minuti circa, in modo da ottenere un composto denso che trasferirete in una ciotola in attesa che si raffreddi.

2

In una ciotola versate la crema di ricotta e amalgamate con le uova, lo zucchero, la cannella in polvere, l’acqua di fiori d’arancio, la scorza grattugiata di un limone e mescolate accuratamente fino ad ottenere un composto uniforme e senza grumi. In una terrina montate gli albumi a neve.

3

Adesso mescolate la crema di ricotta con il grano bollito preparato inizialmente, addizionate la frutta candita a cubetti piccoli e gli albumi montati a neve. Mescolate con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

4

Lavorate il burro a temperatura ambiente con un mixer e mescolate con zucchero, uova e scorza grattugiata di un limone. Poco per volta la farina setacciata e lavorate a mano fino ad ottenere un panetto omogeneo. Coprite con un canovaccio pulito e lasciate riposare al fresco per mezz’ora.

5

Stendete la pasta frolla con un mattarello per un’altezza di 1 cm circa, rivestite una tortiera imburrata e infarinata con cerniera mobile e del diametro di 26 cm, coprendo anche i bordi per almeno 5 cm di altezza.

6

Riempite la base con la crema di ricotta e grano, livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio e decorate con delle strisce di pasta frolla.

7

Infornate in forno preriscaldato a 180°C per 1 ora, fino a quando la superficie non sarà ben dorata.

8

Prima di spegnere il forno verificate la cottura con la tradizionale prova dello stecchino. Lasciate raffreddare prima di servire e spolverate con zucchero a velo poco prima di portare in tavola.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post