Patate alla poverella: come prepararle in pochi minuti ed estrema facilità

0
33
patate poverella
Come preparare le patate alla poverella

Patate alla poverella: un contorno unico che ci fa ricordare i tempi ‘antichi’. Pronte in pochi minuti e con pochissimi ingredienti

patate poverella
Come preparare le patate alla poverella

State pensando ad un contorno buono, ma allo stesso tempo facile e veloce per la cena di questa sera? Bene. Quello che fa per voi è questo piatto a base di patate che stiamo per proporvi. Si prepara in pochi minuti e non richiede l’utilizzo di tanti ingredienti. E’ soprattutto per questo motivo che si chiamano ‘patate alla poverella’. Tempo fa, quando non c’era proprio niente da mettere sotto i denti, si usava questo piatto per sfamare tutta la famiglia. Bastava poco, davvero poco, e si riusciva a saziare tutta la famiglia. Vediamo come si preparano queste patate semplici e dal sapore speciale.

Come preparare le patate alla poverella per un contorno super sfizioso

Le patate alla poverella, come detto, sono un piatto semplice da realizzare. Non occorrono tanti ingredienti. Ma, adesso, cerchiamo di essere più precisi con la lista che vi proponiamo qui di seguito:

Ingredienti:

  • rosmarino fresco q.b.
  • 4 patate medie
  • pepe nero macinato sul momento q.b.
  • Sale q.b.
  • un filo di olio extravergine di oliva
  • acqua q.b.

LEGGI ANCHE: Come pulire forbici, coltelli e taglieri per eliminare cattivi odori: l’ingrediente naturale

PROCEDIMENTO:

Se avete un tagliere, magari anche di quelli piccoli, ecco: questo è il momento di tirarlo fuori. Lavate le patate e pelatele con l’apposito strumento. Con un coltello affilato tagliatele prima in verticale e poi in orizzontale. In questo modo saranno a dadini.

  • Per rimanere aggiornato su trucchi e consigli di cucina CLICCA QUI 

Mettete un po’ d’olio extravergine d’oliva in una padella. Oppure, se volete seguire proprio la ricetta ‘antica’, metteteci al suo posto una noce di burro. Fate soffriggere un po’ le patate e poi riempite la padella con acqua fino a ricoprirle tutte. Aggiungete tutte le spezie che abbiamo citato negli ingredienti. Ricordate di aggiungerle tutte perché sono fondamentali. Servitele come contorno e vedrete che tutti, intorno al tavolo, saranno contenti!