Pectina di mele fatta in casa, ricetta antispreco per preparare marmellate e torte

Il polisaccaride della pectina, riscaldato insieme allo zucchero e al limone, si trasforma in un gel addensante da usare per la preparazione di marmellate e conserve.

Pectina di mele ricetta casalinga
Pectina di mele (Foto di volga1971 AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La pectina è una fibra solubile che sciolta in acqua permette di preparare gelatine, marmellate o torte.

Si parla molto di pectina di mela perché questo frutto ne contiene una quantità considerevole rispetto invece ad altri prodotti similari in natura.

La mela infatti guida la classifica quasi a parimerito delle arance anche se queste, a differenza delle prime, non prevedono di poter mangiare la buccia (se non glassata o candita).

Infatti la mela ha una percentuale di pectina dall’1 al 1-1,5%, l’albicoccadell’1%, la ciliegia dello 0,4%, le arance dello 0,5.

Nella buccia in generale c’è molta pectina rispetto che nella polpa ed è per questo che i nutrizionisti consigliano di non buttarla mai ma piuttosto di lavarla e mangiarla interamente con la polpa, oppure di usarla per la preparazione di ricette alternative.

Ricchissima di fibre infatti favorire il transito intestinale e per ammorbidire le feci.

Pectina di mele fatta in casa, ricetta step by step

Il polisaccaride della pectina, riscaldato insieme allo zucchero e al limone, si trasforma in un gel addensante da usare per la preparazione di marmellate e conserve. La pectina di mele nelle preparazioni casalinghe viene utilizzata per ridurre i tempi di cottura e addensare diverse preparazioni.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

zuppa d'orzo con funghi e mele ricetta
Mele Golden (foto di Africa Studio AdobeStock)

La pectina di mele si può produrre anche con le mele meno belle, quelle ammaccate che avete a casa vostra e che non sono troppo adatte da servire a tavola.

INGREDIENTI

  • 500 g mele
  • 1/2 limone spremuto
  • 500 ml acqua

PREPARAZIONE (circa 2 ore)

Lavare sotto acqua corrente le mele e tagliarle a pezzettoni irregolari. Inserirle in una boule tenendo sia la buccia che i semi, quindi cospargerle di succo di limone per evitare che si anneriscano.

Aggiungete infine anche 500 ml di acqua e mettere tutto nella pentola. Portare sul fuoco e cuocere a fuoco abbastanza vivace per circa mezz’ora.

Se avete anche delle scorze di arancia potete aggiungere anche quelle al composto in cottura.

Dopo 30 minuti, la frutta si sarà ammorbidita, quindi toglierla dal fuoco e versarla in un colino dove far passare tutto il liquido. Lasciare sgocciolare per circa un’oretta e con le mani schiacciate la frutta per far uscire tutto il succo in eccesso.

Confettura zucca ricetta
Confettura zucca (foto Instagram @terranuovaedizioni

Travasare il liquido nei contenitori portaghiaccio e conservare in freezer. Usate una pallina di pectina per ogni 500 grammi di frutta, va inserita a metà cottura.