Pelle screpolata dal freddo? Questi cibi ti aiutano a curarla: i rimedi naturali

L’eccessivo freddo di questo periodo, oltre a malanni vari, può portare alla screpolatura della pelle. Esistono però vari rimedi naturali che in questo caso ci vengono in soccorso. Quali sono? Andiamo a scoprirli insieme!

pelle screpolata
pelle screpolata (foto di emiliau da Adobe Stock Photo)

Freddo, fumo, smog e un’alimentazione non corretta favoriscono la presenza sul corpo di pelle screpolata. Oltre al discorso estetico, questo problema può portare a reali fastidi e irritazioni.

Allo stesso modo anche il consumo di troppi caffè, troppi alcolici o il lavarsi con acqua troppo fredda o troppo caldo può portare a questa problematica.

Niente paura però. Madre Natura ci fornisce tutti i rimedi per quasi ogni problematica. Esistono difatti numerosi rimedi naturali per curare questo grattacapo.

Se soffrite anche voi di questo fastidio, andiamo a scoprire insieme quali sono questi rimedi.

Rimedi naturali contro la pelle screpolata

Ultima avvertenza prima di iniziare: usati questi metodi emollienti solo se questo problema non sia persistente ed estremamente fastidioso. In questo caso vi è l’urgenza di un consulto medico specialistico.

acqua idratazione
bicchiere d’acqua (foto da tuttivip.it da Pinterest)

Bere tanta acqua

Il primo consiglio, che non vale solo per la pelle screpolata ma per il benessere completo del fisico, è bere tanta acqua. La quantità giornaliera consigliata è tra il litro e mezzo e i due litri e mezzo.

Allo stesso tempo, mangiate anche frutta fresca e verdura a foglie, alimenti che contengono tanta acqua. Idratando la pelle in questo modo, le fenditure create andranno a richiudersi molto più velocemente.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Dieta del collagene, cosa mangiare per avere una pelle sana e radiosa tutto l’anno

Evitare il trucco eccessivo

Quando questa problematica si affaccia nella nostra vita, è super consigliato evitare di applicare troppo trucco sulla faccia. Il make up difatti, essendo costituito da agenti chimici, irrita ancor di più la pelle.

Usate quindi un trucco leggero ed idratate la pelle con creme formulate tramite prodotti naturali. Evitate quelle che contengono acidi chimici.

Tè verde e tisane

te e tisane in gravidanza quali si possono consumare
Tisana al tè rosso (foto di kira-auf-der-heide-da Unsplash)

Essendo ricchi di vitamine e sali minerali, sia il tè verde che le tisane aiutano a risolvere la problematica in questione. Inoltre vi consigliamo, per effetti ancora maggiori, il tè al tarrasaco. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Lavare il viso con il cibo. Gli alimenti perfetti per la detersione della pelle

Rimedi come maschere, peeling o scrub

Il suggerimento rimane sempre lo stesso: qualora voleste acquistare questi prodotti e rilassarvi un po’ con i loro effetti e le loro applicazioni, scegliete sempre quelli formulati tramite prodotti naturali. 

Questi rimedi oltre a fornire un’ottima soluzione per la pelle screpolata, idratano e rimuovono le cellule morte, le scorie e le tossine presenti sulla cute.

Ultimi due consigli

Il primo è quello di evitare l’esposizione per lungo tempo ai raggi solari che aumenta l’effettività del problema. Il secondo è quello di lavarsi principalmente con acqua tiepida. Mai troppo calda o troppo fredda: potrebbero aumentare le fenditure.