Pepite di patate croccanti fuori morbide dentro, adatte in ogni occasione, apprezzate anche dai bambini

Croccanti fuori, morbide dentro. Le pepite di patate sono un antipasto o un secondo goloso e stuzzicante. Semplici da preparare e veloci da divorare.

ricetta Pepite di patate
Pepite di patate (Foto di Rocco AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Pasta c’anciova: da piatto povero a squisitezza prelibata. Il segreto che la rende speciale
  2. Pasta patate e cozze, la ricetta tradizionale tramandata secondo la ricetta delle nonne napoletane
  3. Fiori di zucca ripieni e croccanti al forno ricetta light con 170 calorie

Un atipasto, un secondo, un piatto da buffet, per l’apericena, per il mare, la montagna, un piatto versatile perfetto in ogni circostanza.

Le patate sono ricche di antiossidanti che contrastano i radicali liberi, associati a malattie di invecchiamento. Ricche di potassio aiutano ad affrontare le giornate calde. L’amido contenuto aiuta a ridurre l’indice glicemico.

Ingredienti e preparazione delle pepite di patate

Ingredienti per 3 persone. Tempo di preparazione: 30 minuti. Puoi dare la forma che preferisci, la più utilizzata è quella a forma di polpette, ma possono anche essere tonde e schiacciate. Di certo il sapore sarà apprezzato da tutti, anche dai bambini.

Per una variante super, puoi aggiungere dadini di carota o pezzetti di pomodori oppure dadini di provola e prosciutto cotto. Oppure puoi utilizzare questi due ingredienti per creare delle varianti da offrire a seconda dei gusti. Di sicuro spariranno tutte, in qualunque variante le preparerai.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

 

ricetta Pepite di patate
Pepite di patate tonde e schiacciate (Foto di Al AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 2 patate
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 2 cucchiaini di paprika
  • pane grattugiato quanto basta
  • olio di semi
  • Prezzemolo q. b.
  • Sale q. b.
  • Pepe nero q. b.

PREPARAZIONE

Lava e sbuccia le patate. Tagliale a pezzetti e mettile in una pentola con acqua. Lasciale amomrbidire e nel frattempo prendi una ciotola e metti un uovo, aggiungi il sale e 1 cucchiaino di paprika. Mescola con una frusta fino ad ottenere un composto spumoso.

Trita il prezzemolo finemente. Prepara un piatto con il pane grattugiato. Scola le patate e schiacciale grossolanamente con una forchetta. Aggiungi un cucchiaino di paprika, il sale, il pepe e l’amido di mais. Mescola il tutto e poi aggiungi il prezzemolo e continua a mescolare.

Adesso trasferisci il composto su una spianatoia e dai una forma cilindrica, taglia delle rotelle con un coltello e poi dai la forma di un triangolo. Bagna le pepite nell’uovo e poi nel pangrattato. Metti una padella con l’olio e fallo scaldare e dopo metti le pepite a friggere.

 

ricetta Pepite di patate
Pepite di patate con pomodori e carote (Foto di Striker777 AdobeStock)

Quando saranno dorate mettile su carta assorbente per fritti e lasciale scolare. Quando si intiepidiscono impiatta e servi in tavola.