Perché dovresti congelare i limoni dopo l’acquisto: lo fanno tutti

Forse in pochi lo sanno, ma i motivi per cui dovresti congelare i limoni sono veramente fantastici: ormai lo fanno tutti!

Perché dovresti congelare limoni
Limoni freschi (Foto di Dominika per Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

I limoni sono indubbiamente tra i prodotti più consumati al mondo: c’è chi li usa come condimento, c’è chi realizza fantastici succhi e c’è chi li mangia come veri e propri frutti.

Secondo le ricerche, ogni 100 grammi di prodotto contiene appena 11 calorie ed è ricco di vitamina C (pari a 50 g). Non mancano niacina (vitamina B3), tiamina (Vitamina B1) e riboflavina (Vitamina B2). Ottimi anche gli apporti minerali, tra cui calcio, fosforo, sodio e ferro.

Il succo di limone è diuretico e mentre la buccia è ricca di antiossidanti. Negli ultimi tempi, si sta diffondendo una moda alquanto particolare: quella di congelare i limoni.

I motivi per cui dovresti farlo sono piuttosto interessanti ed intriganti: ormai lo stanno facendo proprio tutti.

Perché dovresti congelare i limoni: i motivi

I limoni apportano diversi vantaggi all’organismo: regolano la pressione sanguigna, hanno proprietà antitumorali e combattono stress e depressione. Dopo averli acquistati, dovresti congelarli.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come risparmiare spesa trucchetti
Limone aperto in un cesto (Foto da Pixabay)

Per prima cosa, quando congeli un limone il suo sapore cambierà e diventerà molto più facile da mangiare. L’acidità diminuirà e anche la buccia (che è la parte più ricca di vitamine) sarà più buona.

Potete usare la scorza degli agrumi congelati per condire insalate spaghetti e zuppe, ma anche gelati e bibite. La buccia congelata ha un sapore più intrigante di quella fresca.

Congelando i limoni, inoltre, calerà anche il sapore aspro e diventeranno molto più commestibili. Attenzione però: non tutti i limoni andrebbero congelati.

I consumatori dovrebbero optare per quelli bio, che hanno sicuramente più parti commestibili. Gli agrumi non trattati, infatti, non contengono sostanze dannose per l’organismo né sulla buccia né all’interno.

 

Perché dovresti congelare limoni
Limoni tagliati (Foto da Pexels)

Come per tutte le cose, anche con i limoni non si scherza e non bisognerebbe esagerare con il consumo. Bevendo troppo succo, ad esempio, si rischia la disidratazione dal momento che andrete in bagno con maggiore frequenza. Anche lo smalto dei denti rischia di rovinarsi mentre chi soffre di ulcera dovrebbe seguire i consigli del proprio medico.