Perché l’impasto per la pizza fatta in casa non lievita?

Perché l’impasto per la pizza fatta in casa non lievita?

LA PREPARAZIONE
di Marco

Perché l’impasto per la pizza fatta in casa non lievita? Probabilmente, hai sempre commesso lo stesso errore.

pizza fatta in casa
Perché l’impasto per la pizza fatta in casa non lievita?

Fare la pizza in casa è una grandissima soddisfazione. Possono riuscirci tutti, con un po’ di buona volontà. Per quanto riguarda gli ingredienti, poi, i prezzi sono alla portata di chiunque. E’ una pietanza che mette allegria quando viene servita a tavola, ma anche quando la si prepara. Diciamo la verità: tutto diventa più allegro se a tavola c’è la pizza. Farla in casa, come detto, può diventare una vera soddisfazione proprio perché sarà una pietanza che di solito ordiniamo alla pizzeria o che compriamo al panificio. Realizzarla con le proprie mani non ha prezzo. Ma ci sono, comunque, errori da non commettere quando si fa l’impasto. E’ un processo delicato e sbagliare anche un minimo passaggio può compromettere tutto.

Pizza fatta in casa: perché l’impasto non lievita?

Come anticipato, ci sono degli errori da non commettere nella preparazione dell’impasto per la pizza fatta in casa.

  • Il pizzico di sale da aggiungere all’impasto non deve toccare il lievito. Fate in modo che non vengano a contatto i due ingredienti, potrete riuscirci eliminandolo dalla farina ed aggiungendolo separatamente.
  • L’acqua che utilizzate per il vostro impasto deve essere perfettamente tiepida. Non calda e nemmeno fredda.
  • Nell’impasto ci vuole l’olio: meglio se extravergine d’oliva. Un errore sarebbe risparmiare su questo ingrediente.
  • Sapete qual è la temperatura ideale? 34 gradi. L’impasto deve stare in un luogo caldo, ma asciutto. Meglio se sul recipiente che lo contiene ci sia una tovaglia: non deve prendere aria.
  • Non toccare l’impasto mentre è in lievitazione
  • Fallo lievitare almeno 2 ore in estate. Almeno 3 ore in inverno.

Fare la pizza in casa non è così complicato, bisogna però stare attenti a certi procedimenti che, se sbagliati, potrebbero compromettere la riuscita dell’impasto e magari ‘rovinare’ una serata che, altrimenti, sarebbe stata perfetta. Non lasciatevi cogliere impreparati: seguite i nostri consigli e non ve ne pentirete!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post