Perché non riesci a perdere peso nonostante la dieta

Perché non riesci a perdere peso nonostante la dieta
LA PREPARAZIONE

Quante volte ci sentiamo frustrati perché non riusciamo a seguire la dieta? Tante volte, infatti, può succedere che nonostante le mille rinunce fatte a  tavola, non si ottenga alcuna di perdita di peso. Beh, in quei casi si può tranquillamente affermare che la dieta si sia rivelata fallimentare. Tuttavia, è difficile dirlo. Difficile ammettere di non essere riusciti ad arrivare all’obiettivo. Suvvia, non c’è da starci così male. Talvolta c’è un chiaro motivo alla base del fallimento. Ecco, per esempio, quello che leggiamo sul Daily Mail è un chiaro esempio. Ce lo spiega anche il libro “The Shrinkology Solution” redatto dalla Dott.ssa Meg Arroll e Louise Atkinson.

Perché la dieta è fallita?

Lo spiega chiaramente il libro di cui sopra: la dieta può fallire perché magari non si è nel periodo giusto per seguirla. Per periodo, si intende soprattutto lo stato psicologico e mentale dell’individuo che deve perdere peso. Inoltre, prima di iniziare una dieta è bene consultare un medico. In quanto non sempre ci si può adeguare ai consigli nutrizionali provenienti dal bagaglio d’esperienza del primo che passa. Non tutti i soggetti dimagriscono allo stesso modo.

Anche la psicologa Meg Arroll, co-autrice del libro, ha espresso un parere a riguardo. Qualsiasi dieta – secondo lei – ha molte più probabilità di funzionare se si è disposti a modificare le proprie abitudini. “È molto meglio decidere che stai apportando dei cambiamenti per te e stabilire obiettivi realistici, raggiungibili e misurabili.”

Non basta la dieta. Lo sanno tutti. Per dimagrire bisogna anche fare sport. Quale sport prediligere? Mai seguire le mode bensì riflettere su ciò che più si adatta alla propria vita in quel preciso momento. Così facendo sarà possibile ottenere dei risultati, ovviamente non a stretto giro.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post