Perle di parmigiano proteiche: le puoi mangiare anche a dieta

Le perle di parmigiano proteiche sono dei deliziosi bocconcini perfetti come antipasto ma anche per un aperitivo! Ecco come realizzarle.

perle di parmigiano ricetta
Perle di parmigiano (foto di ld1976 AdobeStock)

I PEZZI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le perle di parmigiano proteiche sono delle deliziose bontà perfette da servire come antipasto ma anche ad un aperitivo, per fare un figurone!

Questi bocconcini sono davvero saporitissimi e perfetti da abbinare ad altri finger food, e inoltre si realizzano con soli 2 ingredienti! Super proteici, sono anche ideali per la dieta e faranno impazzire davvero tutti.

La ricetta è semplicissima e ci vorranno soli 5 minuti, e avrete un aperitivo pronto da servire da far venire l’acquolina in bocca.

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questo aperitivo goloso.

Perle di parmigiano proteiche, ingredienti e procedimento

Le perle di parmigiano proteiche vanno consumate subito appena fritte ma possono essere comunque conservate in frigorifero e consumate entro 24 ore al massimo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

perle di parmigiano ricetta
I bocconcini filanti (Foto di Egidia Degrassi AdobeStock)

INGREDIENTI (dosi per 2 persone)

  • 100 g di Parmigiano grattugiato
  • 2 albumi

Per friggere:

  • Olio di semi q.b.

PROCEDIMENTO (circa 20 minuti)

Per realizzare questa ricetta davvero semplicissima e veloce, per prima cosa prendiamo le uova e dividiamo i tuorli dagli albumi, quindi versiamo questi ultimi in una ciotola, tenendo i tuorli poi per altre ricette.

Aggiungiamo alla ciotola con gli albumi il parmigiano grattugiato, quindi mescoliamo con una forchetta fino ad ottenere un composto abbastanza denso e prelevando poi una piccola parte con le mani formiamo una pallina.

Continuiamo a formare le palline fino a terminare il composto, quindi sistemiamo tutte le palline su una teglia o direttamente sulla carta forno.

Ora prendiamo una padella capiente e al suo interno versiamo l’olio di semi. Lasciamo scaldare l’olio e quando avrà raggiunto una temperatura di circa 170°, tuffiamo dentro le palline di parmigiano, poche alla volta.

Lasciamole dorare e gonfiare, quindi scoliamole direttamente su carta assorbente per rimuovere l’olio in eccesso e trasferiamole poi su un vassoio.

perle di parmigiano ricetta
L’aperitivo pronto da gustare (foto di grinchh AdobeStock)

Continuiamo fino a cuocere tutte le palline, dopodiché portiamo in tavola le nostre perle di parmigiano proteiche e gustiamole subito ancora calde!