Pesce spada alla siciliana, la ricetta gourmet di Piero e Massimo Contino

Questa ricetta classica rivisitata in chiave gourmet vuole far chiarezza su come si prepara il pesce spada alla siciliana. Piatto amatissimo soprattutto nel Sud Italia.

Pesce spada gourmet alla siciliana ricetta stellata
Pesce spada gourmet (Pinterest)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La ricetta tradizionale del pesce spada alla siciliana è un piatto tradizionale mediterraneo per tutte le stagioni proposto sempre nel ristorante Arrow’s di Milano (via Mantegna 17/19) di Piero e Massimo Contino.

Il ristorante propone una cucina legata alle tradizioni siciliane, terra di origine dei proprietari ma è anche una cucina di grande carattere Mediterraneo.

Anche se gli chef sono molto noti nel settore, non aspettatevi una ricetta eccessivamente impegnativa.

Vi diamo tutte le indicazioni per poterla replicare con facilità anche a casa vostra, i passaggi sono infatti estremamente semplici a prova di ogni cuoco provetto!

Un modo per far mangiare pesca a tutti in famiglia, anche quelli più diffidenti che spesso non si avvicinano al pesce per paura del sapore e l’odore a tratti pungenti.

Ingredienti e preparazione del pesce spada alla siciliana

Una ricetta semplice e veloce da preparare, si utilizzano solo prodotti del territorio. Potete aggiungere anche un po’ di peperoncino macinato e dell’uva passa rispetto la variante che stiamo per descrivere.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Pesce spada gourmet alla siciliana ricetta stellata
Pesce spada alla siciliana (Pinterest)

INGREDIENTI

  • 4 tranci pesce spada
  • 400 g pomodorini Pachino
  • 2 manciate olive denocciolate
  • 1 bicchiere vino bianco secco (come un Garganega, Chardonnay, Sauvignon o Trebbiano)
  • Capperi dissalati qb.
  • Origano secco qb.
  • Olio extravergine d’oliva qb.
  • Farina 0 qb.
  • Sale e pepe qb.

PREPARAZIONE (circa 25 min)

Noi abbiamo usato i tranci surgelati ma potete usare anche quelli freschi acquistati direttamente in pescheria dal vostro pescivendolo di fiducia, già puliti e privati della lische.

Infarinare leggermente i tranci di pesce spada e metterli a cuocere con un filo di olio extravergine d’oliva in una padella antiaderente mantenendo il coperchio semi aperto.

Dopo averli fatti rosolare per 2 minuti circa, aggiungere i pomodorini Datterini puliti molto bene e tagliati in quattro parti. Proseguire poi unendo le olive, i capperi dissalati e l’origano a piacere.

Versare quindi il vino bianco e lasciare sfumare. Concludere la cottura per altri 10 minuti sempre con il coperchio semi aperto, ricordandovi di mescolare a metà preparazione.

Spaghetti alla busara ricetta veneta
Trito di prezzemolo (StockSnap by Pixabay)

Consiglio degli chef: aggiungere prezzemolo e foglie di basilico fresco tritato finemente a piacere per vare quel tocco di profumo maggiore che farà inebriare tutti nella stanza. Buon appetito!