Pesto al rosmarino, il condimento originale che si prepara in pochi minuti

Avete mai provato il pesto al rosmarino? È davvero squisito e si prepara in pochissimo tempo. Ecco come farlo

Pasta pesto rosmarino
Pasta pesto rosmarino-foto instagram @ricette_bimby_e_nonsolo

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Il pesto che tutti conosciamo è indubbiamente quello con il basilico ma in realtà si può preparare anche con altre piante come il rosmarino.

Ci avete mai provato? Il risultato è eccezionale e poi è diverso dal solito. Si tratta di un pesto profumato e gustoso che si sposa con vari ingredienti.

La preparazione è molto semplice e veloce, provate a farlo e non ve ne pentirete. Potete usarlo per condire una pasta o anche da spalmare su dei crostoni di pane.

Ingredienti e preparazione del pesto di rosmarino

Vediamo come preparare in poco tempo e facilmente il pesto di rosmarino.

Pesto rosmarino ricetta
Pesto rosmarino-foto instagram @la_casa_di_melia

INGREDIENTI (1 barattolino)

  • 100 gr Olio di oliva
  • 1 Spicchio d’aglio
  • 8 gr Rosmarino peso netto
  • 30 gr Pinoli
  • 50 gr Parmigiano Reggiano DOP
  • 2 Pizzichi sale

PREPARAZIONE (20 minuti)

Come prima cosa, prendere alcuni rametti di rosmarino e poi lavarli sotto l’acqua corrente e asciugarli con un canovaccio o la carta da cucina.

Levare poi gli aghi con cura senza prendere pezzetti legnosi e raggrupparli sul tagliere per poi tritarli minutamente. Con la bilancia pesarne 8 gr oppure prendere due cucchiai da minestra colmi.

Grattare poi il parmigiano e pesarlo e mettere nel contenitore di un piner gli aghi di rosmarino e l’olio e frullare tutto a bassa velocità dando colpetti di 4-5 secondi intervallati da pause uguali.

Dovete ottenere una crema omogenea riducendo al minimo l’ossidazione del rosmarino. Aggiungere poi i pinoli e due pizzichi di sale e l’aglio in due o uno spicchio.

Pasta rosmarino
Pasta rosmarino-foto instagram @charlie_gourmet_la_mia_cocina

Una volta ottenuto un impasto omogeneo e poco granuloso, aggiungere il parmigiano e mischiare con un cucchiaino e frullare senza insistere. Il pesto dovrà avere una grana minuta pur essendo una crema.

Infine quindi metterlo in un contenitore con chiusura ermetica e aspettare qualche ora prima di consumarlo, in modo che i sapori si uniscano bene.