Piadina light super proteica, perfetta per la dieta: pronta in 3 minuti

Ecco un’idea molto pratica e super veloce per fare in casa la piadina in una versione proteica e davvero leggerissima. Da farcire o per sostituire il pane quando non c’è, è una ricetta semplice e buonissima assolutamente da provare.

piadina proteica light ricetta
Piadina proteica (Foto di Towfiqu barbhuiya da Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Pappardelle cacao e Parmigiano, ricetta gourmet dello chef Federico Fusca
  2. “Cucine da Incubo 8”, Cannavacciuolo va in Calabria e fa una scoperta drammatica
  3. Scarola stufata, un contorno con solo 120 calorie. Leggera e buonissima

Spesso capita di non avere il pane in casa o qualcosa di simile che faccia da accompagnamento alle altre pietanze o semplicemente si vuole fare un pasto veloce e una buona piadina da farcire è l’ideale.

In genere siamo abituati a comprarle, ma realizzare in casa delle simil piadine è molto facile e si impiegano davvero pochissimi minuti per prepararle.

In questo caso quella che vi proponiamo in questa ricetta è una piadina proteica, che contiene nel suo impasto lo yogurt greco, e al tempo stesso è molto leggera, non necessita di olio e altri grassi, il connubio di elementi che spesso si cerca.

Nutriente quindi ma senza appesantire e introdurre troppe calorie, questa ne ha solo 188 a pezzo, è un’idea davvero ottima e quando l’avrete sperimentata, data la sua bontà e la velocità di realizzazione, la rifarete mille volte.

Ecco quali sono i semplici passaggi per prepararla.

Ingredienti e preparazione della piadina proteica light

Le opzioni per farcire la piadina sono ovviamente numerose, dai classici salumi e formaggi, con preferenza per quelli a pasta filata o quelli spalmabili che si adattano meglio, a ripieni di carne o pesce. Anche con una frittata diventa un perfetto e gustoso pasto veloce.

cuocere piadina proteica light ricetta
Cuocere le piadine (Foto di Anna Pou da Pexels)

INGREDIENTI (per 2 persone)

  • 100 g di farina 00
  • 80 g di yogurt greco
  • 160 ml di acqua frizzante
  • Sale q.b.

PREPARAZIONE (10 minuti circa)

Per realizzare queste piadine non serve altro che una ciotola dove versare la farina, lo yogurt, un pizzico di sale e amalgamare il tutto con una forchetta.

Subito dopo aggiungere l’acqua frizzante e impastare. Dovrà risultare un impasto omogeneo e compatto e non appiccicoso quindi se c’è necessità basta aggiungere un altro pò di farina.

Dividere in due il panetto ottenuto e con il mattarello stendere e ricavare due dischi.

Prendere poi una padella antiaderente e ungerla leggermente con olio e mettere la prima piadina avendo cura di adagiarla bene.

mangiare piadina proteica light ricetta
Mangiare la piadina (Foto di ANTONI SHKRABA da Pexels)

Quindi cuocere per 3 minuti a fuoco medio, poi girare e fare lo stesso dall’altro lato. Cuocere anche la seconda e in un batter d’occhio avremo creato delle leggerissime piadine proteiche, base per un gustoso pranzo o cena.