Fine settimana in famiglia, come realizzare una piadina veloce: senza strutto e pronta in pochi minuti

È uno dei piatti golosi simbolo dell’Italia, stiamo parlando della piadina romagnola, vediamo come prepararla in maniera veloce, bastano 5 minuti. La ricetta.

piadina ricetta veloce
Cesino di piadine (foto da pexels di towfiqu-barbhuiya)

Quando parliamo di piadine non possiamo che pensare all‘Emilia Romagna. Un cibo semplice le cui origini si perdono nei secoli e raccontano le tradizioni più antiche del popolo di quella regione.

Il termine piada è stato ufficializzato dal poeta Giovanni Pascoli che in una sua opera tesse l’elogio della piadina definendolo come il pane nazionale dei romagnoli andando così a creare un legame indissolubile tra la Piadina e questa terra.

Da cibo contadino, nel corso dei secoli la piada è diventata un prodotto IGP, prodotto e consumato su larga scala. Negli anni è diventato un vero e proprio simbolo di convivialità per la sua capacità versatile che riesce ad accontentare proprio tutti. Il segreto sta nel fatto che in Romagna per molto tempo la piada è stata sostituita al pane, quindi proprio come al pane le si può abbinare qualsiasi cosa.

Riprodurre in casa questo alimento non è molto difficile, soprattutto con la ricetta veloce della piadina ce troverete di seguito.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Piadine, come farcirle? 5 idee gustose e divertenti

Piadina, ricetta veloce e senza strutto

La ricetta originale della piada prevede l’utilizzo dello strutto quella che vedremo è una ricetta ricetta veloce ma anche più leggera dove questo grasso non è previsto.

piadina ricetta senza strutto
Impasto per piadina (foto da pexels di ron-lach)

INGREDIENTI

  • 500 g di farina 00
  • 100 g di acqua
  • 10 g di sale
  • 150 g di latte
  • 50 g di olio evo

PROCEDIMENTO (circa 10 minuti)

L’impasto di queste piadine si prepara in pochissimo tempo, bastano veramente 5 minuti. Iniziate facendo intiepidire l’acqua e il latte, scaldandoli al microonde o bagnomaria.

Nel frattempo in una ciotola versate la ciotola a cui aggiungerete il latte e l’acqua tiepidi, quindi l’olio evo e infine il sale. Impastate fino ad ottenere un panetto morbido, compatto e non appiccicoso.

A questo punto dividete l’impasto in 8 palline più piccole, da circa 100 g l’uno, e iniziatele a stendere con l’aiuto di un mattarello. Facendo attenzione a non usare la farina (ma tanto l’impasto non si attaccherà, ndr) stendete l’impasto formando il classico cerchio con uno spessore di circa 3-4 millimetri.

piadina ricetta veloce e senza strutto
Come stendere l’impasto per piadine (foro da pexels di malidate-van)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> McChicken da fare a casa. La ricetta originale da replicare alla perfezione

Una volta stese le sfoglie di piada, scaldate una padella antiaderente sul fuoco e quando sarà ben calda porgete le vostre piadine. Per farle cuocere ci vorranno circa 30 secondi per lato.

Quindi farcitele come più preferitele e servite.