Piastre da cucina sporche: puliscile così e attendi 10 minuti, sbalorditivo!

0
18
piastre cucina sporche

Piastre da cucina sporche: vi sveliamo il metodo originale ed efficace a costo zero per scrostarle e lucidarle in pochissimi minuti

piastre cucina sporche
Se notiamo che le incrostazioni faticano ad andare via, aggiungiamo anche mezzo bicchiere di aceto e lasciamo agire. Il grasso si scioglierà all’istante!

La cottura in piastra è tra le prime scelte dagli italiani in quanto il materiale di cui è composta la superficie della lastra molto spesso è in ghisa, resistente, antiaderente e quindi che non richiama eccessivo uso di un grasso come olio o burro. Nonostante la ghisa sia solida e durevole nel tempo, tra le piccole griglie che caratterizzano la piastra si possono annidare incrostazioni di carne, formaggio bruciato o verdure. Se non trattate a dovere possono rovinarsi ed eliminare la patina scura che permette di non far attaccare il cibo. Oggi vi sveliamo un trucchetto piuttosto efficace per eliminare per sempre incrostazioni e residui, scopriamo insieme come fare

LEGGI ANCHE: Come pulire e profumare la lavastoviglie: basta cattivi odori e sporco

Piastre da cucina sporche: solo bicarbonato ed acqua per pulirle alla perfezione

Questo metodo può essere utilizzato ogni qualvolta utilizziamo la nostra piastra, così facendo preserveremo sempre la superficie facendola rimanere pulita e funzionale a lungo. Come? Vediamo come procedere

Per rimanere aggiornato su trucchi e consigli di cucina CLICCA QUI 

Quando ancora la nostra piastra è calda, cospargiamo su tutta la superficie del bicarbonato di sodio aiutandoci con un cucchiaio ed insistendo in particolare su quelle incrostazioni createsi durante la cottura. Lasciamola raffreddare completamente e poi iniziamo a versare dell’acqua molto calda lasciando che il bicarbonato si sciolga. Accendiamo il fuoco e facciamo arrivare ad ebollizione, spegniamo e facciamo nuovamente raffreddare. Una volta che la piastra sarà tornata a temperatura ambiente strofiniamola con un panno di cotone sotto acqua corrente fredda, vedremo come il bicarbonato avrà sciolto lo sporco tra le griglie lasciandola pulita, lucida ed inodore.

Qualche utile consiglio…

Quando dobbiamo eseguire delle cotture veloci sulle nostre piastre per riscaldare dei toast o dei panini con ripieni succosi e grassi, sistemiamo un foglio di carta da forno sulla superficie e proseguiamo con la cottura. Eventuale formaggio e grassi coleranno direttamente sul foglio senza arrivare a stretto contatto con la piastra stessa. Quando proseguiamo con la fase di lavaggio, non strofiniamola mai con retine o spugne troppo dure perché potremmo rovinarle, utilizziamo piuttosto dei panni in microfibra o delle spugne per piatti morbide, preserveremo a lungo la piastra sfruttandola al massimo!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM