Piatto a base di pesce semplice e soprattutto molto economico

Piatto a base di pesce semplice e soprattutto molto economico

LA PREPARAZIONE
di Marco

Piatto a base di pesce semplice da cucinare e soprattutto economico: come prepararlo e tutti i segreti per una perfetta riuscita

piatto a base di pesce
Piatto a base di pesce

Quanto costa mangiare a base di pesce? Beh, dipende un po’ da ciò che si sceglie. Non è detto, però, che per fare il carico di Omega 3 per il nostro organismo si debbano spendere per forza cifre folli. Se si cercano caviale, ostriche e pesci raffinati, allora, è certo che non ce la caveremo con pochi euro in pescheria. Ma se invece si cerca qualcosa di economico e di buono allo stesso tempo si può optare per dei pescetti che non tutti sanno cucinare proprio alla perfezione e che per questo, il più delle volte, ignorano completamente: le alici. Costano poco, veramente molto poco, al massimo 5-6 euro al chilo. Adesso, vi spieghiamo passo dopo passo come preparare questo pesce in padella.

Come preparare il piatto a base di pesce più economico

Di seguito riportiamo tutti gli ingredienti che vi serviranno per questa ricetta:

  • 600 g di Alici
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 Limone bio
  • 80 ml di Aceto bianco
  • 1 foglia di Alloro
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • 6 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Per prima cosa bisogna pulire le alici, ma è meglio se lo lasciamo fare al pescivendolo: così risparmiamo tempo e fatica. Mettiamole in un colapasta sotto acqua corrente per sciacquarle al meglio e poi lasciamo che tutte le goccioline d’acqua colino. A questo punto bisogna tritare l’aglio e riporre le alici sulla base della nostra padella. Aggiungiamo quindi il sale, l’aglio, alloro, un pò di pepe acqua, olio e aceto. A fiamma media, cuociamo le nostre alici ed aspettiamo qualche minuto prima di abbassare il gas e cuocere a fuoco lento. Le alici non vanno girate: muovete la padella e spostatele appena per farle cuocere. A cottura terminata, una bella spolverata di prezzemolo tritato. Olio extravergine d’oliva e limone: serviamo le alici! Vedrete che squisitezza…

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post