Ricetta estiva light, protagonisti i pomodori e le olive: pronta in soli 10 minuti

Arriva una ricetta estiva irresistibile super fit con cui deliziare il palato senza eccedere con le calorie. Pronta in dieci minuti.

Pomodori olive: ricetta da batticuore
Pomodori olive (Foto di Markus Spiske di Pexelsì)

LE RICETTE PIÙ BUONE DI OGGI:

Freschezza, gusto e facilità di realizzazione. Questo è possibile grazie a semplici step con cui dare vita a una ricetta estiva spettacolare, grazie a cui conquistare qualsiasi palato.

Si tratta di una bontà irresistibile, da servire fredda in vista di queste giornate in cui il caldo si sta già facendo sentire, nonostante sia solo l’inizio di giugno.

Se non si sa cosa mangiare con questa afa, questo piatto è la svolta: olive e pomodori sono gli ingredienti portanti di questa proposta travolgente, talmente buona da conquistare tutti, mettendo d’accordo i commensali.

Ricetta estiva light: golosità unica

Unire gusto, leggerezza e facilità di realizzazione. Questo è possibile grazie questa ricetta gustosa in cui sono protagonisti i pomodori e le olive.

calamarata napoletana ricetta veloce senza pesce
Olive nere (Foto di diapicard da Pixabay)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

INGREDIENTI

  • 200 g farro perlato
  • 400 g tonno fresco;
  • 200 g fagiolini freschi
  • 6 pomodori secchi
  • 12 pomodorini freschi;
  • olive taggiasche denocciolate q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.;
  • basilico q.b.
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO (circa 10 min)

Si parte lavando i fagiolini tagliandoli a pezzi: si lessano aggiungendo anche il farro.

Si passa poi a far rosolare il tonno, le olive e i pomodori in una padella con un filo d’olio. Il composto ottenuto va aggiunto al farro e ai fagiolini: tocco finale il basilico e sale nonché un filo d’olio.

idee condire pasta
Pomodorini freschi (RitaE da Pixabay)

Ecco che questo piatto fresco e goloso è pronto per essere gustato: va benissimo sia come primo, sia come antipasto, ma anche nell’ambito di un aperitivo – servito in piattini – creando così una tavola molto scenica.