Voglia di un piatto veloce e saporito? L’insalata di capesante e gamberi di Barbieri nasconde un segreto…stellare

Lo chef 7 volte stella Michelin oggi ci ha proposto un piato estivo, dal sapore intenso e marcato che ci regalerà grandi soddisfazioni in caso di ospiti a cena. Risultato impeccabile sorprendente!

Si Fa Così Bruno Barbieri ricetta polpo brasato
Si Fa Così (screen YouTube)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Queste giornate estive si fanno sempre più afose e torride e la voglia di mettersi a mangiare a volte è davvero bassa. Si cercano piatti leggeri e freschi ma spesso l’insalata può diventare monotona.

Ci ha pensato lo chef romagnola Bruno Barbieri che ha realizzato per noi una ricetta sfiziosissima a base di pesce fresco e verdure, che lui consiglia di mangiare sia calda che fredda per un risultato incredibile.

Ragazzi, se avete voglia di un piatto veloce e saporito date un’occhiata alla mia insalata di capesante, gamberi, patate e cavolo cappuccio. Vi assicuro che è ottima sia calda che fredda“.

Barbieri spiega che è molto comoda anche per smaltire della verdura che si ha in frigo dal giorno prima, come le patate lesse oppure del cavolo usato solo a metà per del minestrone.

Non ci resta quindi che provarla, seguite con noi tutti i passaggi passo passo per impiattare al meglio questa insalata davvero stellare che lo chef ci ha descritto su YouTube in pochi minuti

Ingredienti e preparazione dell’insalata di capesante, gamberi, patate e cavolo cappuccio

Lo chef consiglia di usare pesce e verdura freschissima per dare il massimo a questa ricetta che deve risultare super colorata ma anche davvero invitante al palato.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Bruno Barbieri ricetta insalata capesante, gamberi, patate e cavolo
Julienne di cavolo (screen YouTube)

INGREDIENTI

  • 400 g patate lesse
  • 250 g capesante
  • 250 g gamberi
  • 1/4 cavolo cappuccio viola
  • 1/4 cavolo cappuccio
  • 1 peperoncino
  • Rosmarino fresco qb.
  • Basilico fresco qb.
  • Burro qb.
  • 1 spicchio di aglio
  • Salsa tonnata qb.
  • Olio evo qb.
  • Sale e pepe qb.

PREPARAZIONE (circa 10 min)

Il primo passaggio è quello di tagliare a julienne il cavolo cappuccio viole e quello verde usando un coltello molto affilato. Lessare il trito in acqua bollente salata per circa 30 secondi, quindi togliere subito tramite un coline e mettere da parte.

In una padella antiaderente aggiungere olio evo, peperoncino, aglio, rosmarino e basilico e cuocervi dentro a fuoco medio-alto le capesante ed i gamberi per 1 minuti, ricordandosi di girare il pesce a metà cottura.

Togliere il pesce e metterlo in un piatto a parte con sale e pepe. Nella stessa padella aggiungere le fette di patata lessa con una noce di burro per farle imbiondire un paio di minuti.

Reinserire i gamberi e le capesante e saltare tutto in padella per altri 30 secondi. Impiattare distribuendo sulla base il cavolo saltato in acqua bollente e quindi molto al dente, sopra le patata al burro ed il pesce. Lasciare nel piatto sia l’aglio che il peperoncino che decorano molto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Barbieri Chef (@brunobarbieri_chef)

Decorare un olio evo, sale, pepe, basilico fresco e salsa tonnata a piacimento per un piatto versatile che Barbieri suggerisce ottimo anche come sugo per le linguine.