Piccata di pollo, il secondo piatto ottimo per le sere d’estate: una bontà

La piccata di pollo è un secondo piatto dal sapore irresistibile e che piacerà agli amanti del limone e del pollo, naturalmente

Piccata di pollo secondo piatto sere d'estate
Piccata di pollo (Foto di HLPhoto da Adobe Stock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La ricetta della piccata di pollo saprà stupirvi per la semplicità di preparazione e cottura. È un secondo piatto ottimo per le sere d’estate anche se in realtà va bene durante tutto l’anno visto la presenza del brodo di pollo.

Organizzate una cena con gli amici e stupiteli con la vostra piccata di pollo: rimarranno soddisfatti e vi chiederanno senz’altro la ricetta per carpire il segreto del vostro successo.

Piccata di pollo, la ricetta

In alcune varianti la piccata di pollo prevede lo scalogno o la cipolla e il vino bianco al posto del brodo di pollo. Scopriamo quindi la ricetta di questo particolare secondo piatto che potrete accompagnare da un bel contorno di patatine fritte o da un’ insalata mista.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Piccata di pollo secondo piatto sere d'estate
Piccata di pollo (Foto di myviewpoint Adobe Stock)

INGREDIENTI

  • Petto di pollo 600 g
  • Limoni 2
  • Capperi sott’olio 20 g
  • Brodo di pollo 800 g
  • Prezzemolo q.b.
  • Burro 100 g
  • Farina 00 q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

PROCEDIMENTO

Innanzitutto fate il brodo di pollo. Lavate e tritate con il coltello il prezzemolo. Lavate un limone e tagliatelo a fettine. Dividete a metà ogni fettina.

Con uno spremiagrumi spremete l’altro limone e filtratene il succo. Quindi infarinate le fettine di petto di pollo. Mettete una padella sul fuoco e accendete a fiamma bassa con l’olio evo e 60 gr di burro. Adagiatevi i petti di pollo e fateli rosolare e dorare da entrambi i lati. Salateli.

Quindi togliete i petti di pollo dalla padella e nella medesima padella versate il brodo di pollo e il succo di limone. Sobbollite il tutto e mettete le fettine di limone, cuocendole per un minuto. Incorporate i petti di pollo e fate cuocere per un altro minuto. Aggiungete il prezzemolo.

Aggiungete anche i capperi scolati dal liquido di conservazione e cuocete ancora per un paio di minuti. Dopodiché togliete la padella dal fuoco e aggiungete gli altri 40 grammi di burro a fiocchetti che farete sciogliere mantecando per bene. Aggiungete il pepe nero e servite all’istante la piccata di pollo.

Piccata di pollo secondo piatto sere d'estate
Piccata di pollo (Foto di HLPhoto da Adobe Stock)

Se avanza conservatela in frigo per un paio di giorni: è sconsigliato congelarla.