Per un brunch o un pranzo veloce, il club sandwich di Barbieri fa volare direttamente a Beirut

Lo chef emiliano ci ha svelato la ricetta rivisitata del club sandwich mangiato a Beirut con quel tocco italiano che tanto gli piace, e con quei sapori che la nostra cucina tanto sa esaltare. Vediamo tutti i passaggi nel dettaglio.

Pita club sandwich ricetta Barbieri
Barbieri in cucina (screen YouTube)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Torna su YouTube con le sue video ricette lo chef Barbieri che stavolta ha lusingato i suoi follower con un piatto che arriva dritto dritto dalla tradizione di Beirut che lu stesso ha visitato qualche anno fa e che lo ha davvero fatto innamorare con i suoi gusti e sapori.

Per questo oggi, dopo il pollo cucinato a Gerusalemme 2.0, oggi ha scelti di raccontarci un modo innovativo di mangiare il panino, ma che super panino!

Si tratta di una pita usata come club sandwich arricchita però con i nostri gusti più europei e la verdura di stagione che l’orto ci offre con tanta generosità.

Ragazzi, avete presente il club sandwich? Per un brunch o un pranzo veloce è perfetto! Oggi vi faccio vedere la mia versione, preparata con la pita e farcita con tacchino e babaganoush. Provatela e fatemi sapere se vi è piaciuta! #sifacosì“, scrive il cuoco di Medicina nel raccontare in anteprima quello che andrà a realizzare nel video.

Ingredienti e preparazione della pita-club sandwich di Beirut

La pita è un tipo di pane piatto lievitato dalla forma rotondo realizzato con farina di grano. È tradizionale in Medio Oriente e del Mediterraneo ma anche dal Nordafrica all’Afghanistan.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Pita club sandwich ricetta Barbieri
Pita club sandwich di Barbieri (screen YouTube)

INGREDIENTI

Per il sandwich:

  • 3 pani pita
  • 1 pomodoro tondo insalataro
  • 1 uovo intero
  • 1 cespo di lattuga
  • 100 g di fesa di tacchino
  • 1 noce di burro
  • Olio evo qb.
  • Maionese qb.
  • Sale qb.

Per il babaganoush:

  •  2 melanzane
  • Tahina qb.
  • Succo di 1/2 limone
  • 1/2 spicchio di aglio
  • Menta fresca qb.
  • 1/2 cucchiaino di paprika dolce
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

PREPARAZIONE (circa 120 min con la cottura delle melanzane in forno)

La prima cosa da fare per preparare il babaganoush è cuocere le melanzane. Lavarle ed eliminare le estremità, poi, con una forchetta punzecchiarle tutte.

Quindi adagiarle in una teglia e infornarle in forno preriscaldato statico dove dovranno cuocere a 200° C per 45 minuti circa.

Quando saranno tiepide, sbucciarle ed eliminare i semini neri aiutandosi con un cucchiaio. Inserire la polpa quindi in un mixer assieme alla salsa tahina, lo spicchio d’aglio, il succo del limone, le foglie di menta e la paprika.

Iniziare a frullare e solo dopo pochi secondi aggiungere anche sale ed olio evo a piacere, il babaganoush deve risultare omogeneo ma con qualche pezzo di polpa più grosso all’interno.

Preparata la salsa, mettere a scaldare in una padella grande le pita con un goccio di olio, devono abbrustolirsi un pò (Barbieri una volta pronte le taglia con un coppa pasta ma se avete tanta fame tenete pure il pane nella sua dimensione originale).

Nel frattempo preparare anche un uovo in un padellino sporcato con un filo di olio e del burro, successivamente nella stessa padella ripassare anche le fette di tacchino appena 30 secondi.

Tagliare a fette sottili il pomodoro e pulire l’insalata che servirà per decorare il panino.

Per IMPIATTARE il club sandwich si posiziona una fetta di pane sul piatto, si sporca di maionese il fondo, poi lattuga, pomodoro, salsa babaganoush e tacchino.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Barbieri Chef (@brunobarbieri_chef)

Seconda fetta di pane a procedere ancora fino a terminare il panino con l’uovo e l’ultima pita. Schiacciare con le mani per appiattire il tutto e chiudere con uno stecchino. Servire caldo con un filo di olio a crudo.

Buona festa!” chiude Barbieri.