Pizza: consigli utili per non ingrassare

Pizza: consigli utili per non ingrassare

di Ivana Tramontano

La pizza è uno degli alimenti più amati, tipico pasto del sabato sera, per una serata in compagnia di amici, ma anche a pranzo. Alcuni consigli utili su come mangiarla senza eccedere con il peso.

La pizza è un piatto amato in tutto il mondo, ma contiene anche un certo apporto calorico, anche se è vero che viene spesso inserita anche nelle diete. Infatti è un piatto sano e in linea con i principi della dieta mediterranea. Il binomio pizza=aumento di peso è legato soprattutto alla frequenza del consumo. La base per la pizza è un disco di pasta lievitata di farina di frumento, acqua e un po’ di olio. Ma il numero di calorie cambia in base a come vengono dosati gli ingredienti: basta una cucchiaiata di olio in più per far cambiare le cose. Secondo l’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione, una pizza marinara (cioè solo con pomodoro e origano) contiene 240 calorie per una porzione da 100 grammi. E’ questa la più leggera che si possa preparare, e tutto sommato ha un bilancio calorico accettabile. Una margherita, invece, a causa dell’aggiunta di mozzarella, arriva a 270 calorie. Considerando che una pizza di pizzeria pesa circa 300 grammi, può arrivare a oltre 700 calorie.

La pizza più calorica in assoluto è quella ai quattro formaggi, che può arrivare a contenere fino a 1000 kcal. Le altre tipologie si collocano tra questi due estremi. Per consumare una pizza ‘light’ l’ideale sarebbe prepararla in casa, così da poter controllare la quantità degli ingredienti, soprattutto la mozzarella e la quantità di impasto. Al contrario di quanto si pensa, la farina integrale non fa risparmiare calorie rispetto a quella normale, anche se le sue fibre possono limitare l’assorbimento dei grassi.

Infine non accompagniamo mai la pizza ad una bibita gassata: una lattina di cola aggiunge altre 400 calorie. Né è saggio anticipare la pizza con una porzione di patatine o crocchette di patate.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post