Pizza fatta in casa: il passaggio più delicato è questo, rendilo semplice con questo trucchetto

Pizza fatta in casa, che gioia! Ma occhio a questo passaggio che è molto delicato e può rovinare tutto

pizza casa
Impasto per pizza fatta in casa

Avete mai preparato la pizza in teglia, quella fatta in casa? E’ quello che di più buono si possa desiderare per il sabato sera. Ha una marcia in più rispetto alla classica pizza che si compra in pizzeria. E sicuramente diversa da quella che si compra al supermercato e che troviamo nel reparto freezer. Farla con le proprie mani gli conferisce una qualità inestimabile e sapete perché? Tutto quello che si fa da soli, dall’inizio alla fine, viene apprezzato di più.

LEGGI ANCHE: Scommetto che non hai mai mangiato i fiori di zucca ripieni così

Quindi, anche la pizza quando la si fa in casa risulta più buona. Certo, bisogna comunque stare attenti ad alcuni particolari. Scegliete sempre ingredienti di qualità e fate attenzione a dei passaggi un po’ delicati. Niente di più. Oggi, però, vogliamo fare un focus su come trasferire l’impasto nella teglia che, a nostro dire, può essere il passaggio più complicato per la preparazione della pizza.

Pizza in teglia: questo è il passaggio più delicato

A meno che non abbiate uno di quegli spray a base di burro o olio che troviamo in vendita, bisogna usare qualcosa per rendere ‘staccabile’ l’impasto una volta che la pizza sarà cotta. Si può scegliere di imburrare o oliare una teglia a seconda delle proprie preferenze.

  • Per trasferire l’impasto nella teglia, per prima cosa, infarinate un piano da lavoro e stendetela per bene lì. Poi, prendete uno dei lati dell’impasto che avrà assunto la forma di un rettangolo e adagiatelo sul vostro braccio. Dopo, con l’altro braccio, mettetelo in teglia.
  • L’olio o il burro vi renderanno tutto più semplice non solo in questa fase, ma anche dopo, a cottura terminata.
  • Potete utilizzare una spolverata di farina per un impasto più croccante all’esterno e morbido invece all’interno.
  • Fate attenzione a non spingere troppo l’impasto sui bordi della teglia altrimenti avrete un cornicione altissimo che non è bello da vedere e neppure da mangiare.

Ecco, questi sono alcuni dei consigli che possiamo darvi per un’ottima pizza fatta in casa. Continuate a seguirci per altri segreti e trucchetti!