Pizza fatta in casa, ma non la classica: impasto con ingrediente…

Pizza fatta in casa, ma non la classica: impasto con ingrediente particolare

LA PREPARAZIONE
di Cesare Orecchio

Pizza fatta in casa: vi sveliamo la ricetta di un impasto con un ingrediente particolare per un piatto ‘fuori norma’ 

 

La pizza, piatto italiano per eccellenza. Impasto antico quanto il mondo, la più conosciuta in qualsiasi parte del globo è sicuramente la nostra ‘Margherita‘. Tantissimi pizzaioli negli anni passati e presenti, hanno elaborato impasti sempre più profumati, con materie di qualità e ricercate. Oggi vi proponiamo una ricetta originalissima e fuori dal normale, un impasto particolare che farà mangiare la verdura ai vostri bambini. Scopriamo di cosa abbiamo bisogno

  • 1 cavolfiore grande;
  • 3 patate lesse;
  • 200 gr di farina;
  • 500 gr di salsa di pomodoro;
  • formaggio filante o mozzarella;
  • sale e pepe q.b.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Dimmi come mangi la pizza e ti dirò chi sei: il test che svela la vostra personalità

 

Impasto per pizza fatta in casa con un ingrediente segreto: un risultato strabiliante

Facendo degli esperimenti, siamo riusciti a trovare il modo di far mangiare il cavolfiore non tanto amato dai bambini, camuffandolo in una gustosa pizza fatta in casa con l‘ingrediente segreto. Il gusto lascia stupiti e nessuno si accorgerà di quale sarà! Vediamo come prepararla insieme

Laviamo accuratamente il cavolfiore e tagliamolo a metà, ricaviamo le cime con l’aiuto di un coltello e tritiamo i gambi e le parti più grosse. Sbollentiamolo per circa 10 minuti, in modo da ammorbidirsi e poterlo poi lavorare meglio. Passato il giusto tempo, Scoliamolo e lasciamo raffreddare per circa 15 minuti. Aiutandoci con un telo di cotone od un panno leggero, chiudiamolo a fagotto iniziando a strizzare per bene la verdura così che possa rilasciare tutta l’acqua in eccesso. Facciamo questa operazione senza fretta ed in modo accurato.

Quando tutta l’acqua sarà stata rilasciata, passiamolo assieme alle patate nello schiaccia patate o in un passino, in modo da ridurlo a poltiglia. Una volta schiacciate per bene le patate insieme al cavolfiore, poniamo il tutto in una ciotola ed impastiamo con la farina ed un pizzico di sale, ottenendo un panetto simile a quello degli gnocchi. Aiutandoci con un foglio di carta da forno, stendiamo la pasta con un mattarello della stessa forma della pizza, creando con le mani il classico bordo alto. Irroriamo la superficie con la salsa di pomodoro precedentemente cotta ed inforniamo a 220° per 7 minuti. Sforniamo, aggiungiamo il formaggio ed inforniamo ancora per altri 5 minuti. Serviamo ben calda, vedrete come i bambini non si accorgeranno proprio di nulla!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post