Pizza ripiena in friggitrice ad aria, senza lievitazione e pronta in pochi minuti!

La pizza ripiena in friggitrice ad aria è un’idea geniale, una pizza senza lievitazione da preparare in pochi minuti! Ecco come realizzarla.

Pizza ripiena in friggitrice ad aria ricetta
Pizza ripiena in friggitrice ad aria (Foto di pavel siamionov AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La pizza ripiena in friggitrice ad aria è una ricetta perfetta da preparare quando si ha voglia di qualcosa di sfizioso e pronto in pochi minuti!

Se avete voglia di pizza, ma non avete tempo per aspettare lunghe lievitazioni e cotture in forno, allora questa è la ricetta che fa per voi. Infatti, questa pizza ripiena si cuoce in pochi minuti in friggitrice ad aria ed è senza lievitazione, velocissima da preparare.

La ricetta è semplice da seguire, con un ripieno gustoso e saporito, che renderà questa pizza davvero unica.

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questo piatto saporito e creativo.

Pizza ripiena in friggitrice ad aria, ingredienti e procedimento

La pizza ripiena in friggitrice ad aria andrebbe consumata subito appena fatta, ma si può comunque conservare in frigorifero e consumare entro 2 giorni al massimo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Pizza ripiena in friggitrice ad aria ricetta
Impasto della pizza (foto di KatrinaEra AdobeStock)

INGREDIENTI (dosi per una pizza)

Per la pizza:

  • 300 g di farina 00
  • 170 g di acqua a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 9 g di lievito istantaneo
  • 1 cucchiaino di sale

Per il ripieno:

  • 1 melanzana
  • 250 g di passata di pomodoro
  • 300 g di mozzarella
  • Cipolla q.b.
  • Basilico q.b.
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

PROCEDIMENTO (circa 40 minuti)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa iniziamo preparando il sugo. Quindi, prendiamo una pentola e al suo interno versiamo un filo d’olio, la cipolla tritata e lasciamo appassire.

Aggiungiamo quindi la passata di pomodoro, poi lasciamo cuocere a fiamma bassa aggiungendo sale e basilico. Quando il sugo si sarà ristretto, spegniamo il fuoco e teniamo da parte.

Ora passiamo a preparare le melanzane, quindi laviamole e tagliamole a fette. Mettiamole ora sotto sale per circa mezz’ora, poi asciughiamole e grigliamole in padella. Una volta cotte, aggiungiamo sale e olio.

Passiamo ora all’impasto per la pizza. Versiamo in una planetaria la farina, il sale ed il lievito istantaneo. Azioniamo la macchina, quindi a filo aggiungiamo l’olio e l’acqua.

Impastiamo per circa 5 minuti, fino ad ottenere un panetto omogeneo e liscio. Dividiamolo poi in due e stendiamolo con il mattarello, ottenendo due dischi.

Sistemiamo uno dei due dischi su un foglio di carta forno, poi farciamolo con il sugo e le melanzane e infine la mozzarella a cubetti. Chiudiamo con l’altro disco e sigilliamo bene i bordi.

Facciamo preriscaldare la friggitrice ad aria per circa 4 minuti a 190°, poi trasferiamo la focaccia con la carta forno nel cestello e cuociamo a 190° 6 minuti per lato.

Pizza ripiena in friggitrice ad aria ricetta
La pizza pronta da gustare (foto di DAVID AdobeStock)

Una volta cotta, trasferiamola su un piatto da portata, quindi lasciamola intiepidire e portiamo in tavola la nostra pizza ripiena in friggitrice ad aria pronta da gustare!