Pizzaiolo scrive una bestemmia sulla pizza, licenziato in tronco!

Sembra uno scherzo, eppure è quello che è successo ad un ignaro cliente di Caorle che subito dopo ha pubblicato una recensione su TripAdvisor accompagnata da una foto che ha fatto il giro del web.

Pizza con bestemmia Caorle dettagli
Pizza con bestemmia (Foto CheCucino)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Non si sa di che locale si stia parlando (non ne parlano né Il Gazzettino né tantomeno Il Corriere del Veneto), ma pochi a Caorle (Venezia) vantano una storia di successo di oltre 50 anni e nel loro menù le pizze “mediterranea” e “laguna”. Quindi per chi è del luogo è un quiz facile risalire al locale incriminato.

Quel che è certo è che l’episodio ha fatto in poche ore il giro del web diventando virale!

Una bestemmia scritta con la panna su una pizza e poi pubblicata dal cliente su Tripadvisor non si vede tutti i giorni. Questa vicenda è terminata con le scuse del titolare e poi, il licenziamento del dipendente giustificato come “afflitto da un brutto periodo personale”.

La fotografia della pizza blasfema è stata pubblicata tre giorni fa sul sito di recensioni social ma ormai è un caso (inter)nazionale. Una cosa vergogno che ha diviso i social tra chi pensa possa essere un gesto di burla e chi invece non tollera una così alta mancanza di rispetto.

Vediamo la recensione del cliente e capiamo che cosa è accaduto sabato sera 3 settembre in quel di Caorle.

Sulla pizza una bestemmia scritta a penna: scatta il caso. Bufera a Caorle

Abbiamo ordinato 2 pizze, la mia era mozzarella, brie, petto d’oca e panna. Sulla mia pizza però il pizzaiolo ha avuto la brillante idea di scrivere con la panna la bestemmia.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Pizza con bestemmia Caorle dettagli
Recensione TripAdvisor (Foto dal web)

Così inizia la lunga recensione scritta di getto dal cliente che si è visto arrivare al tavolo la sorpresa della serata.

“Tutto il resto non lo descrivo, titolare compreso che ha messo in dubbio la mia parola. Fortunatamente avevo già fatto la foto. Ho anche pagato il conto perché sono un signore, mentre il titolare non si è degnato neanche di offrire un caffè.

Il titolare del ristorante però intervistato il giorno successivo dai giornali locali ha così commentato l’accaduto:

Non so esprimere il mio più profondo rammarico dell’accaduto, sono rimasto così sconvolto e tutto è successo così in fretta che non sono riuscito a mettere a fuoco una situazione mai, e ripeto mai, successa in quasi cinquanta anni di attività“.

Come spiega anche il C.d.V. il gestore del locale, impietosito e turbato da quanto accaduto, ha tentato di contattarlo ma al momento senza esito.

come stendere la pizza con il cornicione
Come stendete la pizza (foto da Pixabay di Only-shot)

Questi ha subito risposto alla sua recensione su TripAdvisor senza però avere finora risposte. Cis arà un lieto fine a questa vicenda dal retrogusto così macabro?