Pizzette da bar alte e morbide: come averle perfette, ricetta e…

Pizzette da bar alte e morbide: come averle perfette, ricetta e procedimento

LA PREPARAZIONE
di Marco

Come si fanno le pizzette da bar? Quelle rotonde, alte e soffici: la ricetta con procedimento

Pizzette bar
Come fare le pizzette da bar

Avete presente le pizzette da bare? Quelle da festa, che troviamo in genere sui buffet. Un po’ dolci. Alte e morbide, rigorosamente rotonde. I gusti sono gusti, c’è chi preferisce questo tipo di pizzetta a quella da teglia, quadrata e sicuramente più ‘aggressiva’ nei sapori. Se avete voglia di una di quelle pizzette rotonde, con il pomodoro, basilico e un po’ di mozzarella sopra, allora siete nel posto giusto. Adesso, infatti, proveremo a spiegarvi come si può realizzare il tutto: dall’impasto fino al momento del forno. E’ semplice, non ci vuole molto.

Pizzette da bar: ingredienti

Le pizzette devono essere alte e morbide. Rotonde, certo, ma questo è un aspetto di cui ci occuperemo dopo. Adesso, cominciamo a vedere quali sono gli ingredienti che ci occorrono:

Procedimento:

Come si fanno? Dunque, cominciamo dall’impasto. Prendete una ciotola e metteteci dentro la farina. Fate il classico buco al centro per metterci gli altri ingredienti: ovvero, acqua a temperatura ambiente, zucchero e lievito. Cominciate ad impastare con una forchetta. Quando raggiungerete un impasto abbastanza elastico aggiungere olio, burro e sale. A questo punto, basta con la forchetta: è il momento di sporcarsi le mani. Passatele nella farina e spostate l’impasto sul tavolo da lavoro. Bene. Arrivate a formare un panetto e mettetelo a lievitare per 3 ore al termine delle quali, con l’aiuto del mattarello, stenderete una sorta di sfoglia alta 3 millimetri. Aiutatevi con un bicchiere per formare tanti cerchietti. Disponetele ad una giusta distanza nella teglia imburrata e poi conditele col sugo di pomodoro. Infornate a una temperatura di 200 gradi preriscaldato. Inizialmente, nella parte bassa del forno. Poi, dopo 5 minuti, tiratele fuori e metteteci sopra la mozzarella tagliata a cubetti. Non esagerate con la quantità. E il basilico: non dimenticatelo. Infornate di nuovo per 5-10 minuti e il gioco è fatto. Le vostre pizzette sono pronte!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post