Pizzette di patate e Grana Padano Dop: pronte in 5 minuti

0
32
frittelle patate e grana

Come preparare le Pizzette di patate e Grana Padano Dop: saranno pronte in 5 minuti, procedimento semplicissimo e pochi ingredienti

frittelle patate grana
Frittelle di patate e grana

Se state cercando un contorno saporito oppure un secondo piatto da servire senza problemi a cena, beh, possiamo proporvi sicuramente le pizzette di patate con grana padano DOP. Sono squisite e dal sapore deciso. Sono perfette anche come aperitivo. Non solo a cena o come contorno, quindi, le pizzette di patate sono ottime anche come antipasto da servire, magari, al buffet di una festa organizzata tra amici e parenti. Farete una bellissima figura perché si tratta di una pietanza molto appetitosa e, tra l’altro, facile da cucinare.

Non si tratta di un piatto altamente dietetico, ma certamente le frittelle di patate e grana sono buonissime e fanno felici sia i grandi che i bambini. Se, invece, sei alla ricerca di piatti dietetici, le diete del sito regogoo.com sono molto valide. Più che diete dimagranti vere e proprie, su regogoo.com troverai i differenti regimi alimentari adottati nei principali Paesi del mondo.

Ora vediamo insieme quali sono gli ingredienti che vi occorrono per preparare le pizzette di patate con Grana Padano DOP.

Come preparare le pizzette di patate con Grana Padano DOP

Preparatene qualcuna in più, senza mettere limiti, perché saranno buonissime e finiranno in men che non si dica. Queste pizzette non sono altro che dei bocconcini di patate ripieni di formaggio. Prepararli è molto semplice. Ecco quello che ci serve:

INGREDIENTI
350g di patate bollite
Sale
Pepe
80g di Grana Padano DOP
60g di farina 00
10g di lievito istantaneo per torte salate
50ml di latte

Olio di semi q.b

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa bollite le patate per i soliti 30-40 minuti. Pelatele e schiacciatele con l’apposito strumento, riponendo il tutto in una ciotola aggiungendo sale e pepe. Cominciate ad amalgamare e poi aggiungete il Grana Padano Dop. Aiutatevi con una forchetta oppure procedete direttamente con le mani. Aggiungete, poi, la farina ed il lievito. Pian piano, poco alla volta, verserete anche il latte ed otterrete una pastella (simile a quella delle frittelle) a metà tra densa e liquida. A questo punto non vi resta che friggere: fate riscaldare l’olio di semi in una padella e solo quando avrà raggiunto la giusta temperatura potrete immergere le vostre pizzette. Fatelel friggere per circa 4 minuti: dovranno raggiungere un colore dorato. Servitele ancora calde, ma tranquilli: sono buonissime anche fredde!