Il plumcake extra light alle mandorle: perfetto se sei a dieta, solo 80 calorie

Voglia di iniziare la mattina alla grande con un dolce golosa ma con pochissimo zucchero e con le vitamine delle mandorle? Abbiamo la soluzione giusta per te.

Plumcake alle mandorle ricetta light
Plumcake alle mandorle (Instagram @healthy_food.lab)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Iniziare una dieta inserendo anche la frutta secca è la scelta migliore che si possa fare, soprattutto se si tratta delle mandorle. Questo incredibile frutto infatti è costituito per il 50% da grassi monoinsaturi e polinsaturi, ottimi per mantenere in salute il colesterolo buono (DDL) e la glicemia.

Hanno però un potere calorico elevato in quanto solo 100 g di mandorle contengono 600 kcal motivo per cui vanno consumate con parsimonia, se ne consigliano 30 g tre volte la settimana. Sono però una preziosa riserva di vitamina E e di sali minerali, soprattutto di magnesio, ferro e calcio ottimi in primavera durante il cambio di stagione.

Oggi vogliamo proporvi la nostra versione del plumcake alle mandorle versione light per iniziare le mattina alla grande con una colazione dei campioni, golosa ma anche senza sensi di colpa relativamente un dolce che qui invece è senza burro e pochissimo zucchero.

Ingredienti e preparazione del plumcake alle mandorle

Ogni porzione di questo plumcake ha solo 80 calorie poiché viene usato l’eritritolo granulato al posto dello zucchero, se invece preferite inserire dello zucchero di canna grezzo (quello più salutare) aumentate la dose a 90 g.

spaghetti pesto pantesco ricetta veloce senza cottura
Mandorle (Foto di Oana Durican da Pixabay)

INGREDIENTI

  • 200 g di farina di mandorle
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 125 g di yogurt greco 0% grassi
  • 70 g di eritritolo granulato
  • 75 g di olio di cocco
  • 3 uova intere
  • Sale un pizzico

PREPARAZIONE (circa 50 min)

In una terrina capiente unire lo yogurt, le uova e l’olio di cocco iniziando a sbattere il composto con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema liscia.

Aggiungere quindi anche la farina di mandorle poco alla volta, sempre continuando a miscelare con le fruste, il lievito, il pizzico di sale e l’eritritolo granulato.

Deve risultare un impasto molto elastico e semi liquido facilmente lavorabile. Versarlo all’interno di uno stampo da plumcake di alluminio rivestito di carta forno oppure si silicone, livellare con una spatola e infornare a forno statico per 40 minuti a 180° C.

Profumo cibo dona felicità
Forno (Foto di brizmaker per AdobeStock)

Fare la prova dello stecchino prima di estrarre, il composto deve essere asciutto e non affatto appiccicosa al tatto. Attendere qualche minuti prima di togliere dalla tortiera e quindi impiattare a tavola, magari con della crema alle mandorle oppure della ricotta vegana alla mandorle.