Plumcake alla mela senza burro, è soffice e con poche calorie

Perfetto per la colazione ma non solo, il plumcake alla mela qui è in una versione light, niente burro e un apporto calorico molto basso, per gustare questo dolce, senza appesantirsi e senza sensi di colpa. Scopriamo come prepararlo.

plumcake mela ricetta
Plumcake alla mela (Instagram@francy_bibi_)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Gelato alla fragola con Bimby: cremosissimo e leggero
  2. Come preparare il caffè al cacao con la moka: così fai il pieno di energia
  3. Quando la dieta chetogenica fa male alla salute: in due casi è severamente vietata

 

Per una colazione dolce o una merenda nutriente e sana c’è il plumacake alla mela come ottima scelta da fare.

Il suo aroma fruttato e delicato, la morbidezza di questo plumcake sono associati anche ad un elemento molto importante di cui si è spesso in cerca: la leggerezza.

Sì, perché è molto leggero, ha un apporto calorico molto basso, si calcola circa 160 calorie, per una bontà sana e genuina che si fa mangiare con tranquillità, senza il pensiero di appesantirsi e di ingrassare.

Adatto quindi anche se si è a dieta, non contiene burro e ha lo yogurt greco allo 0% di grassi. Inoltre è dolcificato con la stevia, risultata tra i migliori dolcificanti al posto dello zucchero, con un indice glicemico pari a zero.

È semplicissimo, inoltre, preparare questo dolce, vediamo cosa occorre e come si fa.

Ingredienti e preparazione del plumcake alla mela senza burro

Le mele scelte per questo plumacake sono le rosse, che hanno un sapore leggermente meno dolce e una maggior croccantezza, ma vanno benissimo anche le mele Golden o le Renette, più dolci e morbide.

mele ricetta plumcake mela
Mele (Foto di Kaique Lopes da Pexels)

INGREDIENTI

  • 200 g di farina 00
  • 50 g di fecola di patate
  • 3 mele rosse
  • 130 g di yogurt greco allo 0%
  • 2 uova intere
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 100 g di stevia
  • 60 ml di olio di semi
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • Zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE (50 minuti circa)

La prima cosa da fare è sbucciare le mele, eliminare il torsolo e tagliarle a fette. Quindi metterle dentro una ciotola e aggiungere la cannella e la stevia.

A parte, con le fruste elettriche sbattere le uova finché diventano chiare e spumose. A questo punto unire lo yogurt, l’estratto di vaniglia e aggiungere anche la fecola e infine l’olio.

Mescolare per amalgamare bene tutti questi ingredienti e in ultimo incorporare la farina e il lievito.

Quando il composto si presenterà liscio ed omogeneo si può passare a versarlo nello stampo da plumcake che deve essere rivestito con carta da forno prima bagnata e poi strizzata e ritagliata nel modo da aderire perfetatmente.

Versare prima metà impasto, subito dopo inserire metà delle mele, poi continuare con l’altra parte di impasto e concludere con le restanti mele.

È il momento quindi di infornare in forno preriscaldato e cuocere in modalità statica a 180° per 35 minuti circa.

A fine cottura per accertarsi che sia pronto si può fare la prova cosiddetta dello stecchino o del coltello che consiste nell’inserire nel dolce uno dei due e se ne uscirà asciutto vuol dire che è cotto perfettamente.

cospargere zucchero velo ricetta plumcake mela
Cospargere di zucchero a velo (Foto di AMANDA LIM da Pexels)

Dopo averlo sfornato lasciare che si intiepidisca e poi cospargere con lo zucchero a velo per decorare e arricchire di un ulteriore dolcezza.