Polenta ricetta veloce, pronta in pochi minuti

Una vera chicca della tradizione del Centro-Nord Italia che si abbina a piatti di pesce, grigliate di carne o a spezzatini sugosi ricchi di gusto.

Polenta fatta in casa ricetta veloce
Polenta (Foto di vpardi AdobeStock)

L’esistenza della polenta è arrivata in Europa grazie alla scoperta delle Americhe, ma oggi è un piatto consumato non solo in Italia ma anche in Ungheria, Malta, Austria, Svizzera, Argentina, Messico.

Si tratta di un impasto semi-liquido di acqua e farina di mais che le conferisce anche il classico colore giallo. Esiste però anche la sua corrispettiva bianca. La polenta è uno dei piatti più antichi della tradizione culinaria italiana, soprattutto delle zone del Centro-Nord.

Per molti anni è stata l’alimento principale delle zone a cavallo della Pianura Padana tanto che fino a dopo la Seconda Guerra Mondiale erano ancora molte le persone che soffrivano di pellagra, malattia causata dalla carenza o dal mancato assorbimento di vitamine del gruppo B.

Oggi per fortuna le cose sono cambiate e anche questo piatto una volta solo delle famiglie povere è considerato un elemento versatile molto duttili in cucina per preparazioni che vanno dagli antipasti, fino ai primi e secondi gourmet. Scopriamo insieme come prepararla.

Ingredienti e preparazione della polenta istantanea

Si può utilizzare anche la farina di polenta istantanea già precotta in modo da velocizzare i tempi ed evitare quelle lunghe sedute che le nostre nonne impiegavano dietro i parolo (pentola di rame apposita per la cottura) a girare la farina finchè questa non si era ben raddensata.

polenta in carrozza ricetta facile veloce
Polenta in carrozza con mozzarella e alici (Foto Pinterest @polentavalsugana.it)

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 500 g farina di mais
  • 2 l acqua naturale temperatura ambiente
  • 15 g olio evo
  • 1 cucchiaio di sale grosso

PREPARAZIONE (circa 15 min)

Far bollire l’acqua in una pentola capiente con il doppio fondo (acciaio o rame), aggiungere il sale appena bolle e poi anche la farina di mais un pò alla volta continuando a mescolare con una frusta. Per evitare i grumi, aggiungere un po’ di olio all’impasto mentre si continua a mescolare.

Fare cuocere a fuoco lento fino a quando non di raddensa, per quella istantanea che usiamo noi ci vorranno circa 8 minuti. Spostare la polenta su un tagliere oppure un piatto da portata in ceramica.

Frico ricetta friulana tradizione popolare
Frico e polenta (Foto redazionale CheCucino.it)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Frico, ricetta tipica friulana. Piatto corposo della tradizione popolare

Può essere servita solida a fette oppure con una consistenza semi liquida, più ci si sposta verso la montagna e più domina questa ultima versione in quanto viene arricchita da formaggi e spezzatini con sugo che necessitano della cremosità della polenta per poter amalgamarsi bene. La versione bianca invece si sposa meglio con il pesce fritto, carni brasate e arrosti.