Pollo in agrodolce alla siciliana, il secondo piatto ideale per il pranzo di oggi. La ricetta facilissima

Il pollo in agrodolce alla siciliana è un piatto perfetto da preparare per un pranzo in famiglia, semplicissimo e ricco di gusto. La ricetta.

pollo in agrodolce alla siciliana ricetta veloce
Il pollo in agrodolce alla siciliana (Foto di Mara Zemgaliete AdobeStock)

Il pollo in agrodolce è una classica ricetta siciliana dove questo secondo piatto viene insaporito appunto con dei sapori agrodolci creando una salsetta gustosa e particolare e arricchito da capperi e pinoli, in perfetto stile siciliano!

Il pollo viene cotto in un fondo di verdurine tritate e viene aggiunto l’aceto e il miele, per creare appunto un contrasto agrodolce, un mix delizioso che piacerà anche ai bambini.

Saporito e velocissimo da fare, questo secondo piatto stupirà i vostri ospiti con il gusto invitante e particolare, adatto a un bel pranzo in famiglia!

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questo secondo piatto siciliano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Pesto alla siciliana, ricetta base. Ingredienti e procedimento

Pollo in agrodolce alla siciliana, ingredienti e procedimento

Il pollo in agrodolce alla siciliana si può conservare in frigorifero per 2 giorni al massimo. Non dimenticate di servire anche le verdurine del fondo di cottura, e di fare la scarpetta!

pollo in agrodolce alla siciliana ricetta veloce
La preparazione del pollo (foto di Mara Zemgaliete AdobeStock)

INGREDIENTI (dosi per 4 persoe)

  • 8 tra cosce e sovracosce di pollo
  • 80 g di aceto di vino bianco
  • 6 carote
  • 3 coste di sedano
  • 3 cipolle
  • 50 g di olive
  • 20 g di capperi
  • 30 g di pinoli
  • 1 cucchiaio di miele
  • Pepe nero q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.

PROCEDIMENTO (circa 80 minuti)

Per realizzare questa ricetta iniziamo prendendo una padella e mettendo il pollo (senza olio) a rosolare per qualche minuto. Quando le cosce e sovracosce risulteranno ben rosolate, spegniamo il fuoco e togliamo la carne dalla padella.

Nel frattempo in un’altra padella mettiamo i pinoli a tostare per qualche minuto, quindi spegniamo il fuoco e teniamo da parte.

Peliamo ora le carote e le cipolle e tagliamole a pezzettini piccoli insieme al sedano. Mettiamo tutto dentro la padella dove abbiamo rosolato il pollo, aggiungiamo un po’ di olio, e lasciamo appassire per qualche minuto.

Uniamo poi anche il pollo, i capperi dissalati e le olive. Mescoliamo per bene e poi aggiungiamo anche l’aceto di vino bianco, il rosmarino, il sale e il pepe, quindi lasciamo cuocere per un’ora con il coperchio a fiamma bassa.

Trascorso questo tempo, uniamo il cucchiaino di miele, alziamo la fiamma e lasciamo cuocere senza coperchio per far restringere il fondo di cottura e far rosolare per bene il pollo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cosce di pollo al forno, come farle perfette. La ricetta per un risultato superlativo

pollo in agrodolce alla siciliana ricetta veloce
Il pollo pronto da gustare (foto di zukamilov AdobeStock)

Quindi spegniamo il fuoco e lasciamo riposare per una decina di minuti. Aggiungiamo poi i pinoli tostati e impiattiamo il nostro pollo in agrodolce alla siciliana gustandolo ancora caldo!