Pollo al forno o alla piastra? Ci sono alcuni errori da…

Pollo al forno o alla piastra? Ci sono alcuni errori da evitare assolutamente: ecco quali 

LA PREPARAZIONE
di Marco

Pollo al forno o alla piastra? A prescindere da come si vuole cucinare, ci sono alcuni errori da evitare assolutamente. Vediamo insieme di cosa stiamo parlando

Pollo, errori da evitare
Cucini il pollo? Ecco alcuni errori da evitare

Cosa c’è di meglio di un buon pollo al forno, magari speziato e con tante patatine intorno? E’ inverno, la cena non può essere fresca. Ognuno ha bisogno di scaldarsi e, magari, dopo una giornata di lavoro ci si aspetta anche qualcosa di molto saporito. Ecco, il pollo è un piatto abbondante e nutriente. Inoltre, si tratta di carne bianca che, come sappiamo, non dà alcun problema al nostro organismo. E’ anche molto magro: sì, però dobbiamo sempre stare attenti al condimento, alla pelle e quant’altro. Ci sono vari errori che, purtroppo, possiamo commettere durante la preparazione del pollo al forno. Ve ne vogliamo parlare in questo articolo per far sì che non cadiate nella ‘trappola’.

Pollo al forno? Quali sono gli errori da evitare

Se siete tra quelli che ancora credono che il pollo vada lavato, ecco, questa è l’occasione giusto per cominciare a non essere più questo parere. Forse, pensavate di doverlo pulire per eliminare eventuali batteri: beh, sappiate che passarlo sotto acqua corrente non farà altro che diffonderli ancora di più. Se volete essere sicuri che non ce ne siano, tamponatelo bene per un bel po’ e poi tenetelo in forno per almeno 20 minuti. L’alta temperatura farà fuori ogni batterio: tranquilli!

Altro errore? La pelle. Non bisogna toglierla, anche se volete stare attenti alla linea. Il pollo va messo in forno e cotto con tutta la pelle, altrimenti sarà molto, ma molto secco. Se vorrete evitare di mangiarla, la sposterete, ma dopo, quando sarà già nel vostro piatto. Se volete cuocere il pollo in forno, di sicuro, dovrete metterci dell’olio. Tuttavia, anche se volete cucinarlo alla piastra, sarebbe ideale un po’ di marinatura con olio d’oliva e spezie. Altrimenti, la carne risulterà molto secca e da un sapore non proprio squisito.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post