Pollo croccante agli agrumi con patate e bietole, la ricetta sfiziosa e gustosa

Il pollo croccante agli agrumi è un ottimo secondo e, accompagnato anche da un ricco contorno di patate e bietole, può essere consumato come piatto unico: la ricetta

Pollo croccante
Pollo croccante (Instagram)

La ricetta del pollo croccante agli agrumi con contorno di bietole e patate dà il giusto apporto di proteine, carboidrati e fibre al nostro pasto per questo può essere considerato a tutti gli effetti un piatto unico nonché leggero.

La croccantezza è data dalla presenza del solo pan grattato che insieme al succo di arance e limoni crea una crosticina sottile e appunto croccante sul pollo.

Pollo croccante agli agrumi con contorno di patate e bietole, la ricetta

Il contorno di patate è tipico per accompagnare un alimento come il pollo, insieme infatti sposano alla grande. Tuttavia non andremo né a friggere né a mettere in forno i nostri ingredienti, per una variante più leggera e veloce del nostro pollo tutto cotto in padella. L’aggiunta delle bietole donerà al nostro piatto il giusto contenuto di fibre per una pietanza che sia nutriente oltre che gustosa e sfiziosa.

Pollo croccante
Pollo croccante (Instagram)

Ingredienti 

Un pollo a pezzi

Un’arancia

Un limone

Aglio

Olio q. b.

Pepe q. b.

Sale q. b.

Due fasci di bietole due fasci

Due patate grandi

Procedimento

Per prima cosa prendete i pezzetti di pollo e immergeteli nel pan grattato che avrete disposto in un piatto. Impanateli bene senza l’ausilio dell’uovo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Zuppetta di zucchine e salsicce, la ricetta tradizionale molisana

Adesso in un tegame grande su cui avrete cosparso un filo d’olio rosolate il pollo per dieci minuti a fuoco vivo. Poi aggiungete un altro filo d’olio e sfumate con il succo di limone e arancia. Completate la cottura coprendo e cuocendo fino alla fine a fiamma bassa.

Nel frattempo pulite per bene le bietole e lessatele con acqua poco abbondante insieme alle patate, che avrete pelato e tagliato a fette. Fate cuocere con aglio e olio fino a ottenere la consistenza desiderata.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Ragù napoletano, la vera ricetta del re della cucina italiana