Polpette di cous cous al tonno, piatto unico sfizioso adatto ad ogni occasione

Una ricetta per un piatto unico adatto ad ogni occasione ma comodo e perfetto per essere portato in spiaggia per un pranzo veloce e leggero.

Polpette cous cous e tonno ricetta veloce
Polpette cous cous e tonno (Foto di Bernadette Wurzinger da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Spesso il cous cous (di mais o semola di frumento) è usato in cucina per la preparazione di insalate fredde a base di verdure di stagione, perché non abbinarlo però a del tonno e creare delle polpette invitanti?

Il risultato è un piatto veramente versatile, ottimo da servire ad un aperitivo, come portata principale e perfetto da portare in spiaggia perché è buono sia caldo che freddo, parola di #nutrizionista”.

Scrive il dottore nutrizionista Scopelliti (@atavolaconilnutrizionista) a margine del post in cui presenta la ricetta delle polpette di cous cous al tonno.

Ingredienti e preparazione delle polpette al cous cous e tonno

È possibile cuocere le polpette sia nella friggitrice ad aria ma anche normalmente in forno per una croccantezza super.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Polpette cous cous e tonno ricetta veloce
Cous cous (Pixabay)

INGREDIENTI

  • 150 g di cous cous
  • 110 g di tonno al naturale
  • 300 g di verdure miste a piacere
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Pangrattato qb.
  • Erbe aromatiche qb.
  • Sale e pepe qb.

PREPARAZIONE (circa 35-40 min)

Cuocere il cous cous come da etichetta, nel mentre preparare le verdure. È possibile usare quelle fresche oppure un mix di quelle surgelate da cuocere al vapore.

Frullare in un mixer le verdure col tonno ben sgocciolato e l’olio, aggiustando di sale e pepe e a piacimento inserire anche delle erbe aromatiche come basilico o menta.

Quando il cous cous sarà pronto e raffreddato, “impastalo” con le verdure e il tonno frullati formando delle palline e passarle nel pangrattato. Si può usare anche un cucchiaio da gelato inumidito, comodissimo per questo tipo di operazioni.

Cuocere poi le polpette nella friggitrice ad aria a 180° C per 8 minuti oppure in forno a 180° C finché non saranno dorate e croccanti.

Il consiglio è accompagnarle anche a delle salse a base di yogurt greco e finocchietto oppure con della maionese alla barbabietola.