Polpette di Cavolfiore

PREPARAZIONE: 25 minuti COTTURA: 55 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Polpette di Cavolfiore
LA PREPARAZIONE

 

1

Iniziate facendo lessare la patata per circa 35 minuti (il tempo varia in base alla grandezza). Intanto pulite il cavolfiore eliminando le foglie esterne, la parte del gambo e staccate le cimette con le mani.

2

Ponete sul fuoco una pentola con dell’acqua e quando inizierà a bollire fateci lessare il cavolfiore per una decina di minuti.

3

Trascorsi i 10 minuti scolate il cavolfiore e fatelo intiepidire, dopo di che tritatelo molto bene in un mixer fino ad ottenere una crema

4

Quando anche la patata sarà cotta, schiacciatela direttamente nella ciotola con la crema di cavolfiore. Aggiungete le foglioline di timo l’uovo leggermente sbattuto e mescolate il tutto.

5

Unite poi il parmigiano , il sale e il pepe e mescolate per bene.

6

A questo prendete circa 25 g di composto e iniziate a formare le vostre polpette e mettetele su un vassoio foderato con carta forno. Ora impanate le polpettine passandole prima nell’uovo e poi nel pangrattato, dopo di che rimettetele sul vassoio.

7

Scaldate l’olio in un tegame profondo e fate friggere poche polpette per volta, fino a che non risulteranno ben dorate. Una volta cotte, scolatele dall’olio e mettetele su un piatto con della carta assorbente.

8

Finite di cuocere le polpette per poi preparare una gustosa salsetat per accompagnarle. Tritate l’erba cipollina e unitela alla panna acida. Mescolate il tutto e servite la vostra panna acida insieme alle polpette di cavolfiore appena fritte.
Frikadeller

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post