Polpette di pane

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 10 minuti
Polpette di pane: la preparazione

PRESENTAZIONE

Le polpette di pane sono un gustosissimo antipasto o contorno, da servire con una salsa a piacere o semplicemente così, come “mamma le ha fatte”. Al contrario delle polpette tradizionali non useremo la carne né il latte, come di solito qualcuno fa in assenza di carne. Basterà conservare il pane dei giorni prima, procurarsi 4 uova, del parmigiano grattugiato, una manciata di uva passa e pinoli, pomodori pelati, prezzemolo, basilico, sale, olio e pepe.

Una ricetta semplice e veloce che tanto piace a bambini e adulti, ma dal sapore più leggero e delicato, ma potrete dare spazio alla fantasia optando per diverse varianti. Ad esempio potrete arricchire questi fantastici bocconcini con un ripieno di provola o scamorza e dadini di prosciutto o zucchine.

Italian meatballs in an oval dish.

INGREDIENTI

  • 300 gr di pane raffermo
  • 4 uova
  • 100 gr di parmigiano
  • 50 gr di uva passa
  • 50 gr di pinoli
  • Un cucchiaio di prezzemolo
  • 500 gr di pomodori pelati
  • Un ciuffo di basilico
  • 1 dl di olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Mettete ad ammollare il pane in una ciotola per alcuni minuti, strizzatelo per bene e mescolatevi le uova, il parmigiano grattugiato, l’uva passa, i pinoli, il basilico tritato, il sale e il pepe. Mescolate con le mani tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido.

Formate delle polpette rotonde e friggetele in una padella con olio bollente e abbondante. Man mano che friggete mettetele in un piatto rivestito con carta assorbente per alimenti, in modo da eliminare l’olio in eccesso. Volendo potreste servirle senza bagnarle nel sugo, ma per renderle ancora più squisite basterà ancora un semplice passaggio.

A parte, in un tegame, preparate una salsa al basilico e, quando sarà cotta, fatevi insaporire le polpette per una decina di minuti. Servite ancora calde o tiepide. Buon appetito a tutti.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Polpette di pane

Polpette di pane
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

Le polpette di pane sono un gustosissimo antipasto o contorno, da servire con una salsa a piacere o semplicemente così, come “mamma le ha fatte”. Al contrario delle polpette tradizionali non useremo la carne né il latte, come di solito qualcuno fa in assenza di carne. Basterà conservare il pane dei giorni prima, procurarsi 4 uova, del parmigiano grattugiato, una manciata di uva passa e pinoli, pomodori pelati, prezzemolo, basilico, sale, olio e pepe.

Una ricetta semplice e veloce che tanto piace a bambini e adulti, ma dal sapore più leggero e delicato, ma potrete dare spazio alla fantasia optando per diverse varianti. Ad esempio potrete arricchire questi fantastici bocconcini con un ripieno di provola o scamorza e dadini di prosciutto o zucchine.

Italian meatballs in an oval dish.

INGREDIENTI

  • 300 gr di pane raffermo
  • 4 uova
  • 100 gr di parmigiano
  • 50 gr di uva passa
  • 50 gr di pinoli
  • Un cucchiaio di prezzemolo
  • 500 gr di pomodori pelati
  • Un ciuffo di basilico
  • 1 dl di olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Mettete ad ammollare il pane in una ciotola per alcuni minuti, strizzatelo per bene e mescolatevi le uova, il parmigiano grattugiato, l’uva passa, i pinoli, il basilico tritato, il sale e il pepe. Mescolate con le mani tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido.

Formate delle polpette rotonde e friggetele in una padella con olio bollente e abbondante. Man mano che friggete mettetele in un piatto rivestito con carta assorbente per alimenti, in modo da eliminare l’olio in eccesso. Volendo potreste servirle senza bagnarle nel sugo, ma per renderle ancora più squisite basterà ancora un semplice passaggio.

A parte, in un tegame, preparate una salsa al basilico e, quando sarà cotta, fatevi insaporire le polpette per una decina di minuti. Servite ancora calde o tiepide. Buon appetito a tutti.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post