Polpette di patate: squisite e facili da preparare, ecco la ricetta

Polpette di patate: squisite e facili da preparare, ecco la ricetta

LA PREPARAZIONE
di Marco

Come preparare le polpette di patate: per prima cosa, bisogna lessarle. Poi, ecco tutto il procedimento, passo dopo passo…

patate polpette
Come preparare le polpette di patate

Siamo abituati a pensare alle patate sotto forma di crocchè, di chips, di gateau al più. Però, siamo sinceri, non avevamo mai pensato prima a delle polpette di patate. Eppure, è una ricetta che sta letteralmente spopolando ultimamente anche nei ristoranti. E’ un piatto semplice: non occorrono tantissimi ingredienti per prepararlo. E soprattutto è facile da preparare. E’ come fare le polpette, sì, ma di patate. Non abbiate paura, non è niente di estremamente complesso: basta solo seguire il procedimento che vi indichiamo in questo articolo. Prima, però, vi vogliamo mostrare la lista degli ingredienti di cui avrete bisogno per la realizzazione di questa fantastica ricetta.

Come si fanno le polpette di patate?

Patate lesse 580 g
Parmigiano Reggiano DOP 60 g
Uova 2
Prezzemolo q.b.
Pangrattato 80 g
Farina 00 q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

Ecco, questo è tutto ciò che vi servirà.

PROCEDIMENTO:  

Per prima cosa bisogna lessare le patate: cuocetele quindi per circa 30-40 minuti. Poi, schiacciatele con l’apposito strumento da cucina e riponetele in una ciotola capiente. Aggiungete il prezzemolo tritato e le uova. Cominciate a mescolare con una forchetta o anche con le mani. Aggiungete il parmigiano reggiano, pepe e sale. A questo punto passate le polpette nella farina e poi nell’albume d’uova. A questo punto, datele la forma desiderata e passatela nel pangrattato. Sono pronte per la frittura. Cuocetele in abbondante olio per circa 15 minuti, fino a quando avranno raggiunto un colore dorato molto, ma molto appetitoso. Per i più golosi, consigliamo di aggiungere all’interno delle polpette un pezzetto di formaggio svizzero o scamorza, a seconda dei gusti. Vedrete, i vostri ospiti vi chiederanno il bis ed anche la ricetta.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post