Polpette morbidissime: olive e tacchino fusi in delizie stratosferiche

Dalla morbidezza travolgente. Arriva una ricetta di polpette proteiche uniche con cui deliziare qualsiasi palato: risultato garantito, tutti saranno folgorati dalla loro bontà mozzafiato.

Polpette: la ricetta
Polpette (Foto di RitaE da Pixabay )

Succose e dal gusto travolgente. Le polpette sono una preparazione irresistibile con cui deliziare qualsiasi palato: una bontà da batticuore in questo caso offerta con olive e tacchino, per far vivere un’esperienza di gusto travolgente.

Facilissime da preparare, sono un salvacena irresistibile con cui fare il pieno di gusto. Ecco come preparale grazie a facili step: il risultato è clamoroso, perfetto da servire sia a cena come secondo, ma anche a pranzo o ancora come aperitivo irresistibile.

Oltre a essere buonissime hanno il pregio di essere una preparazione molto proteica, soddisfacendo qualsiasi palato, da accompagnare a un contorno di verdure insieme, magari, a del pane scaldato alla piastra.

Polpette: la ricetta travolgente

Queste polpette sono una ricetta travolgente molto gustosa con cui fare il pieno di gusto: ecco come realizzarla in facili passaggi, alla portata di chi è alle prime armi ai fornelli.

olive nere ricetta risotto vitello polvere olive
Olive nere (Foto di Manfred Richter da Pixabay)

INGREDIENTI

  • 500 g carne macinata di tacchino
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 2 fette pane raffermo
  • 80 g olive nere denocciolate
  • 120 g parmigiano grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio di semi q.b.
  • prezzemolo q.b.

PROCEDIMENTO (circa 20 min)

Si realizzano le polpette mettendo in ammollo il pane e quando è morbido si passa poi a strizzarlo con le mani inserendolo in un recipiente capiente: si aggiunge poi la carne macinata di tacchino, il prezzemolo, il parmigiano, il sale, il pepe, le uova e si mixa il tutto con le mani.

ricetta pane cunzato
Pane a fette (Foto di congerdesign da Pixabay)

Di seguito si incorpora il composto morbido ottenuto con le olive per poi formare delle polpette di piccole dimensioni da friggere nell’olio di semi. Ecco che queste delizie sono pronte per un risultato da urlo da servire come secondo oppure nell’ambito di uno sfizioso aperitivo: risultati travolgenti. Se si hanno vegetariani come ospiti si possono cucinare anche senza carne offrendo una variante veg.