Polpettine di tonno ripiene di un ingrediente ‘speciale’: pronte in 5…

Polpettine di tonno ripiene di un ingrediente ‘speciale’: pronte in 5 minuti

LA PREPARAZIONE
di Marco

Polpettine di tonno ripiene di un ingrediente che ne esalterà il gusto e le renderà irresistibili: pronte in 5 minuti, sia fritte che al forno

polpettine tonno
Polpettine di tonno ripiene

State cercando una buona idea per un piatto delizioso per cena? Ecco, potreste cucinare le solite polpette: un mix di macinato di manzo e suino e il gioco è fatto. Oppure, potreste pensare di dare spazio alla fantasia e creare qualcosa di cui avete sentito parlare poco. Anzi, forse, qualcuno di voi non ne ha sentito parlare proprio mai. Beh, queste polpettine di tonno non sono molto conosciute, ma possiamo garantirvi che si tratta di una ricetta unica, dal sapore inimitabile. Per prepararle non ci vuole molto. Non vi porteranno via molto tempo e non dovrete essere per forza uno chef stellato per far sì che siano buone. Basterà un po’ di pazienza e tanto amore, come sempre. Vediamo, innanzitutto, quali sono gli ingredienti che ci occorrono per questa ricetta.

Polpettine di tonno e ricotta: una vera e propria delizia in cinque minuti

Per preparare queste gustose polpettine di tonno e ricotta avremo bisogno dei seguenti ingredienti. Prima di cominciare la preparazione, guardate bene in dispensa se avete tutto.

  • 200 g di tonno sgocciolato
  • 250 grammi di ricotta fresca
  • 40 g di grana grattugiato
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di capperi
  • 2 cucchiai di olive nere
  • prezzemolo
  • pangrattato
  • sale e pepe
  • olio per friggere

Per prima cosa, prendete una ciotola capiente e cominciate ad unire tutti gli ingredienti, escluso il tonno. Dopo, prendete il tonno e formate le vostre palline: potete aiutarvi con due cucchiai. Aggiungete l’impasto che avete formato in precedenza. Passateli nella farina e nel pangrattato per l’impanatura e poi friggetele immergendole in olio bollente. Si possono cuocere tranquillamente anche in forno a 180 gradi per 30 minuti. Vedrete, saranno una vera e propria squisitezza e nessuno riuscirà a farne a meno. Saranno perfette sia per gli antipasti che per gli aperitivi, ma anche per cena.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post