Polpettone in crosta, secondo piatto spaziale. Perfetto per la cena della domenica

Il polpettone è un secondo piatto che ha sempre il suo perché, meglio ancora poi se è in crosta. Ecco la ricetta perfetta per la cena della domenica.

polpettone con prosciutto e formaggio
Polpettone in crosta (foto da Adobestock)

GLIA RTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

L’accrescitivo delle polpette ovvero il polpettone è un vero must della cucina nazionale. Le sue origini non sembrano essere propriamente italiane, pare infatti che la variante gigante e dalla forma allungata del secondo a base di carne macinata, uova, pangrattato e spezie sia nato negli USA negli della Grande Depressione degli Anni ’30 quando era importante con pochi ingredienti riuscire a sfamare tutta la famiglia.

Da allora il polpettone si è diffuso un po’ in tutto il mondo e ogni Paese ha la propria ricetta tradizione; qui in Italia ne abbiamo diverse per la verità, oggi vedremo quella del polpettone in crosta, un secondo piatto tanto facile quanto straordinario, ideale per la cena della domenica.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Polpettone in crosta prosciutto e formaggio

Il polpettone non è polpettone se non ha ripieno; in questa versione in crosta il ripieno è rappresentato dal prosciutto cotto di Praga e dalla Fontina.

polpettone in crosta prosciutto e formaggio
Boule di carne macinata (foto da Adobestock)

INGREDIENTI

  • 120 g di pane raffermo
  • 200 g di latte
  • 800 g di carne macinata
  • 2 uova
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 100 g di prosciutto di Praga
  • 150 g di caciotta o fontina
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • Sale e pepe qb.
  • Noce moscata qb.

PROCEDIMENTO (circa 60 minuti)

Per prima cosa bisogna tagliare il pane raffermo a pezzi piccoli e lasciarle ad ammorbidire nel latte: dopo qualche minuto strizziamo il pane e sbricioliamolo, quindi versiamo in una boule grande.

Aggiungiamo la carne macinata e iniziamo ad amalgamare; proseguiamo insaporendo con sale, pepe e noce moscata, uniamo anche le uova ed impastiamo. Come ultimo ingrediente, aggiungiamo il parmigiano grattugiato ed amalgamiamolo.

Stendiamo il composto ottenuto su di un foglio di carta forno formando un rettangolo. Una volta appiattito il più possibile adagiamo il ripieno e quindi le fette di prosciutto cotto e la fontina. Aiutandoci con la carta forno, arrotoliamo per ottenere la classica forma del polpettone.

fontina
Fontina a cubetti (foto da Adobestock di Andrei)

Stendiamo anche la pasta sfoglia rettangola, disponiamo il polpettone su di un lato e arrotoliamo chiudendo bene i bordi. Spennelliamo la superficie con un tuorlo d’uovo sbattuto e inforniamo a 180° per 30-35 minuti in forno già caldo.