Polpo con fagiolini e patate e due salse sfiziose ma semplici da realizzare

Piatto estivo e gustosissimo, il polpo con fagiolini e patate è un classico da impreziosire con delle salse per renderlo davvero sublime. Raffinato e adatto ad una cena elegante, ecco la ricetta con tutti i passaggi, step by step, per realizzarlo.

polpo fagiolini patate salse ricetta
Polpo con fagiolini e patate (Pinterest@lorenzovinci.it)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Torta di wafer al caffè, in versione semifredda è facile da fare in poche mosse
  2. “Vite al limite”, pesava quasi 300 kg. Oggi è meravigliosa: la storia di Kirsten Perez
  3. Pasta calamarata con cozze e fiori di zucca, mix perfetto per un piatto sublime

Se cercate un’idea per un piatto elegante e raffinato da preparare per un pranzo o una cena e fare un figurone ecco che il polpo con fagiolini e patate è un’ottima scelta.

A rendere sofisticato questo piatto non è solo questo pesce, e anzi, l’abbinamento con questi ortaggi potrebbe dargli anche un carattere rustico, ma in questa ricetta lo proponiamo accompagnato da due salse che arricchiscono e impreziosiscono l’intera preparazione rendendola davvero ricca di gusto.

Si tratta di una pietanza che richiede vari passaggi e la cottura dei vari ingredienti prima di assemblarli insieme e comporre un’armonia di sapori che si uniscono perfettamente.

Inoltre, accostiamo appunto, un pesto di ravanelli e una maionese di arachidi, altri due elementi che possiamo utilizzare anche per altri piatti in altre occasioni.

Quindi è una di quelle ricette che al suo interno ne contengono altre. Più ricette in una, potremmo dire.

Scopriamo nel dettaglio come realizzare tutte queste preparazioni che vanno a comporre questo piatto così gustoso e tanto invitante.

Ingredienti e preparazione del polpo con fagiolini e patate, pesto di ravanelli e maionese di arachidi

Un passaggio fondamentale è la corretta cottura del polpo in acqua bollente. Bisogna soprattutto considerare che per ogni kg di pesce servono 40 minuti circa di tempo in modo da avere una carne tenera e che non risulti gommosa.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

polpo fagiolini patate salse ricetta
Polpo (foto di StockSnap da Pixabay)

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 500 g di polpo
  • 100 g di fagiolini
  • 50 g di patate novelle

Per il pesto di ravanelli:

  • 5 ravanelli
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Succo di 1 limone
  • 20 g di pinoli

Per la maionese di arachidi:

  • 5 g di arachidi
  • 2 cucchiai di latte di soia
  • 3 cucchiai di olio di semi di arachidi
  • Aceto di mele q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.
  • 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE (60 minuti circa)

Per cominciare, il primo passaggio riguarda la cottura del polpo. Innanzitutto bisogna pulirlo, quindi lavarlo sotto l’acqua corrente fredda, eliminare la sacca e poi passare a cuocerlo.

In una pentola riempire 3/4 di acqua e aggiungere mezzo cucchiaino di sale. Poi, quando l’acqua bolle immergere il polpo per 3 volte tenendolo per la testa.

Subito i tentacoli si arricceranno, ma questo passaggio farà in modo che la carne sia morbida e non collosa. Subito dopo lasciare il polpo immerso nell’acqua, coprire con un coperchio e lasciar cuocere per 20 minuti circa.

Verificare l’avvenuta cottura infilzandolo con una forchetta per capire se è abbastanza morbido. Dopo, prelevarlo e spostarlo su una piastra dove arrostirlo per alcuni minuti.

Nel frattempo bollire le patate ed eliminare la buccia. Tagliarle a spicchi e arrostirle in padella. Mettere a bollire anche i fagiolini per ammorbidirli. Basteranno 15 minuti, poi, prenderne metà e frullarli ottenendo così una crema.

A questo punto preparare anche il pesto di ravanelli. In un frullatore inserire i ravanelli lavati e tagliati grossolanamente, aggiungere un pò di sale, qualche cucchiaio di olio, il succo del limone e i pinoli. Ricavare così un pesto denso e liscio.

Infine dopo aver lavato il frullatore procedere a fare la maionese di arachidi versando tutti gli ingredienti: le arachidi, il latte di soia, l’olio di semi, un pizzico di sale una spolverata di pepe nero e un pò di aceto di mele e frullare fino ad ottenere una salsa della consistenza di una maionese.

Non rimane quindi che comporre il piatto unendo il polpo a patate e fagiolini e aggiungendo la parte di essi in crema amalgamando.

polpo fagiolini patate salse ricetta
Ravanelli (Foto di Matthias Böckel da Pixabay )

Poi, servire accompagnando con il pesto di ravanelli e la maionese di arachidi che potranno esser aggiunte a piacere dai commensali.