Pomodori gratinati con paté di olive: contorno semplicissimo pronto in poche mosse

I pomodori gratinati con paté di olive sono un piatto vegetariano semplicissimo e allo stesso tempo buonissimo. Ecco la ricetta.

pomodori gratinati ricetta facile
Pomodori gratinati (foto da Pixabay di mp1746)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Estate è sinonimo di pomodori che proprio in questa stagione fruttano e invadono le bancarelle dei mercati e le tavole delle nostre case. Che siano all’insalata oppure come scrigno per il riso, o semplicemente come sugo di condimento per la pasta, questi frutti dal colore rosso intenso sono davvero molto versatili.

Può capitare però che dei pomodori non sappiamo che farcene per sfruttarli al meglio, magari perché stanchi delle solite ricette (a proposito se proprio non sapete come consumarli, qui trovate il trucco per conservarli a lungo, ndr) e allora perché non provare quella dei pomodori gratinati con paté di olive, un piatto vegetariano semplicissimo da realizzare, ideale come contorno ma anche come antipasto sfizioso.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Pomodori gratinati saporiti

Questa dei pomodori ripieni di paté di olive è una ricetta jolly, talmente sfiziosa che conquisterà proprio tutti. Ma vediamo nel dettaglio come si realizzano.

pomodori gratinati
Boule di pomodori (foto da pexels di markus spiske)

INGREDIENTI

  • 8 pomodori perini
  • 180 g di paté di olive
  • 100 g di pangrattato
  • Sale e pepe qb.
  • Basilico qb.
  • Olio evo qb.

PROCEDIMENTO (circa 20 minuti)

Per realizzare questa ricetta, iniziate lavando i protagonisti sotto acqua corrente, quindi asciugate i pomodori, privateli del torsolo e tagliateli a metà per la lunghezza.

Con l’aiuto di un cucchiaio, eliminate i semi e una parte della polpa, aggiungete un pizzico di sale all’interno, quindi capovolgeteli su di una gratina e lasciateli riposare per 10 minuti, in questo modo perderanno tutta l’acqua di vegetazione in eccesso e che rischierebbe di renderli mollicci anche dopo la cottura.

Nel frattempo, in una ciotola mescolate il paté di olive, con il pangrattato e il basilico sminuzzato. Aggiustate anche di sale e pepe a piacere e 2-3 cucchiai di olio evo. Mescolate per bene fino ad amalgamarli per bene ed ottenere un composto abbastanza compatto e omogeneo.

paté di olive
Paté di olive verdi (foto da Instagram di @bimby_con_rox)

Trascorso il tempo di riposo, disponete i pomodori su di una teglia rivestita di carta forno, farciteli con un po’ del ripieno ottenuto e trasferite in forno già caldo a 200°.

I pomodori gratinati con paté di olive dovranno cuocere circa 10-12 minuti o comunque fino a quando la superficie sarà bella dorata. Una volta pronti, sfornateli ma prima di servirli lasciateli riposare almeno 5 minuti.